Caso Montante, l’ex magistrato Natoli commissario della Camera di commercio nissena

Condividi questo articolo.

L’ex magistrato Gioacchino Natoli è il nuovo commissario straordinario della Camera di commercio di Caltanissetta. Lo ha nominato il governo Musumeci dopo aver revocato il Consiglio camerale per le dimissioni di un terzo dei componenti, formalizzate a seguito della vicenda giudiziaria di Antonello Montante, presidente di quella Camera di commercio, arrestato nei giorni scorsi.

Natoli, palermitano, in pensione da qualche mese, è stato componente del pool antimafia insieme a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, presidente della Corte d’appello di Palermo, con una parentesi da membro togato del Consiglio superiore della magistratura. L’ultimo incarico prima di andare in quiescenza è stato quello di capo del dipartimento “Organizzazione giudiziaria” del ministero della Giustizia.

«Ringrazio Natoli – ha commentato Nello Musumeci – per la disponibilità e sono certo che la sua autorevolezza e competenza sapranno essere guida sicura dell’ente camerale nisseno, in questa fase particolarmente delicata».

 

(http://www.lasicilia.it/news/caltanissetta/164462/caso-montante-l-ex-magistrato-natoli-commissario-della-camcom-nissena.html)

 

Ti può interessare anche:

Condividi questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.