Caltanissetta, sabato 11 novembre concerto jazz della Banda Magda al centro Abbate - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Caltanissetta, sabato 11 novembre concerto jazz della Banda Magda al centro Abbate

Condividi questo articolo.

Torna in Sicilia per soli due concerti a Caltanissetta e Catania Banda Magda, opera della polistrumentista e cantautrice Magda Giannikou, con il suo terzo album “TIGRE” su etichetta.

Ritornano i concerti dell’associazione culturale Musicarte, che nonostante le diffiicoltà economiche e organizzative, con l’aiuto dell’associazione Catania Jazz e del Circuito Jazzistico Siciliano, cerca di offrire alla città di Caltanissetta ancora altri appuntamenti con la buona musica, e così sabato 11 novembre a Caltanissetta, alle  21, al Centro culturale Michele Abbate è previsto il concerto della Banda Magda, con la sua leader musicista e cantante Magda Giannikou che sarà accompanata da Ignacio Hernandez – chitarra, Haggai Cohen-Milo – contrabasso, Marcelo Woloski – percussioni e Justin Stanton – tastiere e tromba.

Nata e cresciuta ad Atene, Magda Giannikou ha iniziato la sua formazione musicale nell’ambito della musica classica e jazz. Dopo una gavetta che l’ha portata ad insegnare nelle scuole e scrivere per la TV del suo paese, è arrivata a Boston dove ha studiato musica da film presso il leggendario Berklee College of Music. Vincitrice di numerosi premi, come il Georges Delerue Award e la borsa di studio al BMI Film, subito dopo gli studi si è trasferita a New York. Entusiasmata dal meraviglioso mondo del jazz e della world music, ha deciso di dedicare la sua vita a scrivere canzoni, cantare, suonare la fisarmonica ed esibirsi in spettacoli live. Ha partecipato, tra gli altri, all’album degli Snarky Puppy Family Dinner vol.1, vincitore di un Grammy Award.

Con il suo ultimo lavoro “TIGRE” Magda Giannikou e la sua Band, si avventano contro i muri che il mondo di oggi Aggiungi un appuntamento per oggi ha eretto, con un progetto che funge da antidoto alle chiusure e alla paura, e che mira all’abbattimento di ogni barriera linguistica, musicale, culturale. I brani sono così cantati in francese, greco, spagnolo e portoghese con accompagnamento di archi, ottoni, percussioni di ogni genere: il tutto per creare un sound a tratti quasi selvaggio. Le tredici tracce del disco (ma come ogni pezzo della produzione della cantautrice) hanno un carattere diverso e distinto, ma tutte parlano di superamento della paura, di coraggio, di amore, di speranza. E di divertimento! La band è diventata uno dei gruppi più attivi e riconosciuti della corrente scena musicale di New York. Il suo eclettico e sofisticato sound, influenzato dalla diversità culturale dei vari musicisti che la compongono, risale al periodo d’oro della bossa brasiliana, lussureggiante eleganza del pop d’epoca francese e migliori arrangiamenti orchestrali di film classici che li hanno portati in giro per il mondo, facendo tappa in Stati Uniti, Francia, Lussemburgo, Grecia, Colombia e Canada.

Adesso arriva in Italia, in un mini tour che prevede, oltre la tappa di Milano, anche quelle di Caltanissetta l’11 novembre organizzato da Musicarte e 13 novembre per Catania Jazz.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy