Si rinnovano le deleghe in Croce rossa. Il Consiglio direttivo procede alla nuove nomine - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Si rinnovano le deleghe in Croce rossa. Il Consiglio direttivo procede alla nuove nomine

Condividi questo articolo.

Si rinnovano le deleghe in Croce Rossa. Dopo l’elezione del nuovo consiglio direttivo avvenuta nel febbraio 2020, con la riconferma di Nicolò Piave a Presidente, il consiglio direttivo ha prorogato tutte le deleghe a causa dell’emergenza Covid 19. Pur non essendo cessata l’emergenza ma sicuramente attenuata, il consiglio direttivo del Comitato ha provveduto alle nuove nomine di delegati e referenti. Secondo la strategia 2030 sono stati individuati i soci con attitudini e conoscenze specifiche nelle materie di interesse. L’area Organizzazione e Sviluppo Associativo è stata affidata a Christian Fenu, l’area Volontariato e Giovani è stata affidata alla volontaria Spagnolo Chiara Federica, l’area Principi e Valori all’attuale ispettrice del Corpo delle Infermiere Volontarie S.lla Santina Sonia Bognanni, l’area Salute è stata affidata alla dott.ssa Alessandra Bellavia, già consigliere del comitato regionale CRI Sicilia, l’area inclusione sociale all’assistente sociale Laura Maria Adelaide Rizzari, l’area Emergenza a l’unico riconfermato Walter Savarino, e la new entry dell’area cooperazione al Marco Dionisio. Per ogni area sono stati individuati anche dei referenti di attività, che collaboreranno con i delegati per lo sviluppo del piano di azione a cui ogni delegato dovrà dare seguito per lo sviluppo delle attività. Nell’area organizzazione la redazione della reportistica è stata affidata ad Antonella Lumia, ex delegata area sviluppo del comitato, le attività di visual ed immagine sono state delegate a Camillo Campisi e Maria Dell’utri, l’aggiornamento dei siti web a Roberto Parrinello. Nell’area volontariato la referenza per le attività dei giovani è stata affidata allo stesso delegato Chiara Federica Spagnolo, e la responsabilità dei corsi di formazione a Sonia Bognanni. Importanti referenze in area salute ove la delegata, Alessandra Bellavia avrà nel suo staff Jessica Dell’utri come referente dei corsi di primo soccorso, Michele Liccardo che si occuperà di manovre salvavita, Andrea Giovanni Cocita curerà i corsi per le attività in ambulanza, Margherita Flores che si occuperà di trucco e simulazione, Noemi Mantione avrà la responsabilità del materiale sanitario, la salute dei volontari ad Antonino Miraglia, la responsabilità dello screening a Piero Malacasa. L’area inclusione sociale, retta da Laura Rizzari, ha visto la nomina di un vicario nella persona di Daniela Castro che si occuperà altresì dello sportello sociale, lo sportello d’ascolto sarà gestito da Francesca Mulè e Rosa Polisano, il magazzino viveri da Carlo Iavazzo, il magazzino vestiario da Annalisa Malluzzo, le attività mediche in ambito sociale dalla dott.ssa Giulia Cortina, le unità di strada da Michele Ginevra, lo sportello psico sociale vedrà un gruppo di psicologi coordinati da Valentina Botta, con l’ausilio di Margareth Russo e l’Infermiera Volontaria Lucia Genco Russo. Lo sportello per la prevenzione della violenza sulle donne viene riconfermato all’Avv. Federica La Verde. Viste le difficoltà riscontrate nel passato è stata istituita anche una segreteria ad hoc con l’ausilio del giovane volontario Piero Malacasa. Non ancora assegnata la referenza per il magazzino AGEA che al momento rimane in carico al presidente del Comitato. Nell’area emergenza assegnata, nominato il vicario del delegato nella persona di Gennaro Isernia, la referenza per i soccorsi con mezzi e tecniche speciali riconfermata a Francesco Bunoni, cartografia in emergenza assegnata ad Antonino Miraglia, la redazione del piano di attività in emergenza ad Angelo Montoro. Le altre referenze saranno assegnate a breve. La segreteria di comitato, già retta dalla dott.ssa Teresa Maria Grazia Fasciana confermata alla prima riunione di consiglio direttivo assieme a direttore sanitario dott. Calogero Guarino, vede la riconferma del vicario Santo Burgì, con i componenti Cortese Calogero, Filippo Tavella e Silvia Scarantino, e le nuove leve Carla Tuttolomondo e Giulia Giarrusso. Novità anche nei gruppi territoriali dove Danilo Cosentino è il nuovo referente di sede di Sommatino e Salvatore Favata è il nuovo referente di sede di Santa Caterina Villarmosa. Riconfermati i referenti di sede di Milena, Serradifalco e Montedoro, e Resuttano. Novità anche per la manutenzione dei mezzi dove Calogero Bognanni è il nuovo referente. Il consiglio direttivo nella stessa seduta ha anche approvato il nuovo Protocollo Operativo per il Funzionamento e l’organizzazione dei servizi di inclusione sociale della Croce Rossa Italiana – Comitato di Caltanissetta OdV; “Il periodo del Covid 19 è stato caratterizzato da molteplici attività dove la Croce Rossa nissena è stata vicina a centinaia di persone che hanno usufruito dei servizi socio assistenziali ma è stato utile altresì per capire le vulnerabilità ed i punti di forza dell’associazione. Abbiamo così concretizzato le collaborazioni che durante tale periodo sono state maggiormente presenti e funzionali al sistema, il consiglio direttivo ha valutato i curricula di delegati e referenti, apprezzando l’opera di tanti volontari, valorizzando coloro i quali hanno dimostrato interesse e passione, avendone le competenze. Il consiglio direttivo ha preso atto delle dimissioni, accogliendole, del delegato area sociale Sebastiano Vullo e ringrazia i delegati e referenti uscenti, ed augura buon lavoro a tutti i neo nominati esortandoli ad operare sempre nell’interesse superiore dei vulnerabili.”

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.



Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it
Ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy