Caltanissetta, ricamatrici in erba ricevono riconoscimento dal presidente della Repubblica. Festa a Palazzo del Carmine - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Caltanissetta, ricamatrici in erba ricevono riconoscimento dal presidente della Repubblica. Festa a Palazzo del Carmine

Condividi questo articolo.

L’arte del ricamo che la classe di Maria Anna Bonaffini, presidente dell’associazione culturale “Lady Anna, i ricami della nonna”, porta avanti con tenacia e passione ha riscosso numerosi successi nazionali e internazionali facendo incetta di premi. Oggi, nella sala gialla di Palazzo del Carmine, il sindaco ha consegnato alle ricamatrici in erba le lettere inviate dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dalla soprintendente ai Beni culturali Daniela Vullo.

Nella lettera della presidenza della Repubblica si leggono parole come “nel trasmettervi il suo apprezzamento per l’impegno e la costanza dimostrati finora e invitandovi a continuare a coltivare quest’arte antica e preziosa, il presidente Mattarella invia a tutte voi un saluto affettuoso”.

Nella lettera della soprintendente Vullo si legge invece: “Questa Soprintendenza, da me rappresentata, esprime un riconoscimento di encomio sia alla signora Maria Anna Bonaffini che a tutte le giovani allieve della scuola per aver contribuito al recupero delle arti del ricamo e delle lavorazioni a uncinetto le quali, pur se tramandate da generazioni nella nostra isola, rischiano di scomparire e solamente grazie ad attività come quella svolta dalla vostra scuola si potrà garantire la continuità da affidare alle nuove generazioni”.

“Siamo qui oggi per consegnare le lettere di riconoscimento alle bambini di ‘Ricamiamo giocando’ inviate dal presidente della Repubblica e dalla Soprintendenza di Caltanissetta”, ha affermato il sindaco Roberto Gambino che ha continuato: “Siamo vicini alle bambini e al loro progetto perché la manualità va conservata e valorizzata”.

Presente anche il vice presidente della Pro loco (sezione giovani) Luca Miccichè.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

Stampa Stampa
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campagna di prevenzione Asp2: screening ginecologico (donna 25-64 anni), mammografico (donna 50-69 anni) e del colon retto (uomo-donna 50-69 anni).

Campagna informativa dell'Asp a pagamento

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy