Caltanissetta. In corso Vittorio Emanuele stand dell'Inner Wheel contro la violenza sulle donne - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Caltanissetta. In corso Vittorio Emanuele stand dell’Inner Wheel contro la violenza sulle donne

Condividi questo articolo.

Il 10 maggio, in occasione della sesta tappa del giro d’Italia, l’Inner Wheel sarà presente tra gli stand messi a disposizione dal Comune in corso Vittorio Emanuele.

L’Inner Wheel, infatti, in linea con il tema presidenziale dell’anno, dettato dalla presidente internazionale Kapila Gupta « Leave a lasting legacy » lascia un’eredità duratura ossia un’impronta durevole del nostro servire, ha scelto come service per il territorio la realizzazione di calamite ricordo della città a sostegno delle donne vittime di violenza. Pertanto tale iniziativa ha, così, strettamente legato l’aspetto sociale, relativo al coinvolgimento attivo delle donne accolte nella struttura il Chicco di Grano di Serradifalco per  l’assemblaggio delle calamite, con l’aspetto culturale: tali oggetti, infatti, sono stati realizzati con riproduzioni dei quadri di Mauro Fornasero, rinomato pittore nisseno, che ha ritratto diversi scorci e simboli della città (la chiesa di Santa Croce, la chiesa di Santa Lucia, l’Abbazia di Santo Spirito, la Cattedrale, Santa Maria degli Angeli con il Castello di Pietrarossa, il mercato Strata ‘a Foglia, la Cattedrale e la chiesa di san Sebastiano); per questo progetto l’artista ha, inoltre, generosamente messo a disposizione le immagini delle sue opere raffigurate sulle tele. Mauro Fornasero ispirato dall’arrivo dei ciclisti del Giro d’Italia a Caltanissetta ha realizzato anche un’opera che raffigura dei ciclisti, la cattedrale e il Municipio. L’immagine è stata utilizzata per realizzare l’ottavo tema delle calamite ricordo che si aggiunge agli altri scorci della città dipinti dall’artista. Il 10 maggio sarà il momento ideale per lasciare una traccia dei luoghi-simbolo del patrimonio culturale di Caltanissetta a quanti vorranno conservarne un ricordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy