VIDEO e FOTO. Caltanissetta, inaugurata all’insegna della bellezza e della solidarietà la mostra “Regine di cuore”. Presentata l’anteprima dei “Gioielli della Corona” – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

VIDEO e FOTO. Caltanissetta, inaugurata all’insegna della bellezza e della solidarietà la mostra “Regine di cuore”. Presentata l’anteprima dei “Gioielli della Corona”

Condividi questo articolo.

Grande successo di pubblico per “Regine di cuore”, evento organizzato da Antonio e Daniela Di Prima dell’omonima gioielleria e dedicato alla bellezza e alla solidarietà, ora in corso nei locali della Bcc del Nisseno fino all’8 Dicembre. Alla Bcc del Nisseno sono esposti i ritratti fotografici delle donne che hanno indossato le nuove creazioni della collezione “I Gioielli della Corona”, non ancora presentata ufficialmente. Lo scopo della mostra è la raccolta di fondi per la Casa del sorriso onlus, associazione che aiuta i bambini con difficoltà familiari ed economiche. “Ci aspettavamo la partecipazione di 15 donne, ma se ne sono presentate più del triplo”, ha dichiarato Antonio Di Prima. Sono infatti 48 le donne che hanno prestato il proprio volto con spirito di beneficenza, e che ritireranno gratuitamente il proprio ritratto alla fine della mostra. La raccolta dei fondi avverrà attraverso la vendita di biglietti che daranno diritto al sorteggio, in data 8 dicembre, di un fortunato vincitore che porterà a casa uno dei gioielli della nuova collezione. I biglietti saranno acquistabili direttamente alla Bcc del Nisseno e presso la gioielleria Di Prima in corso Vittorio Emanuele.

L’iniziativa, su cui si è lavorato per diversi mesi, ha suscitato un interesse quasi inaspettato e coinvolge anche Mia Make Up di Manuela Falcone, Generali Italia Assicurazioni di Tedeschi e Fiore, Il Mondo dei Premi e la già citata Bcc del Nisseno, il suo presidente Giuseppe Di Forti ha concesso i locali gratuitamente per tutta la durata dell’evento.

“Ho chiesto alla direttrice della Casa del Sorriso cosa sarebbe stato più utile per i bambini – dice Antonio – dopo un po’ di esitazione mi ha detto che avrebbero bisogno di zanzariere per tutti gli infissi della struttura. Fatti i preventivi, la cifra è risultata superiore ai 3 mila euro”.

La struttura della Casa del Sorriso, nata come casa famiglia è composta da due appartamenti che accolgono rispettivamente bambini sotto i cinque anni e bambini dai cinque ai dodici anni. La onlus ha come obiettivo quello di aiutare materialmente i bambini bisognosi e allo stesso tempo di insegnare loro cosa significhi avere una famiglia.

La collezione “I Gioielli della Corona” verrà presentata ufficialmente il 13 aprile dell’anno prossimo, e la mostra sarà quindi un’occasione per vedere in anteprima alcune delle eccellenze della nostra città. L’orario di apertura al pubblico è dalle 17 alle 19, e la premiazione del vincitore avverrà l’8 dicembre, giorno conclusivo dell’evento.

L’iniziativa rende omaggio alla bellezza della donna e a quella che nasce nel territorio grazie al lavoro dei nostri artigiani, ma il fine principale è quello della beneficenza. “Andare a trovare i bambini ospitati nella struttura, vedere come questi ti accolgono con il sorriso pur senza conoscerti è meraviglioso. Troppo facile donare per ricevere, la cosa più bella è donare a chi non può ricambiare”, ha concluso Antonio. Va inoltre segnalato che l’1,5% del fatturato derivante dalla vendita della nuova collezione andrà in beneficenza, alla chiesa di San Domenico.

 

 

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy