Viabilità. Segnalazione problematiche su circolazione stradale, salute pubblica e inquinamento ambientale sulla ex Ss 122 bis – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Viabilità. Segnalazione problematiche su circolazione stradale, salute pubblica e inquinamento ambientale sulla ex Ss 122 bis

Se ti è piaciuto questo articolo, valutalo.

Condividi questo articolo.

Di seguito nota integrale del comitato di quartiere Mangialasagne con galleria fotografica:

Questo Comitato ha il dovere di segnalare  lo stato indecoroso in cui versa l’asse viario in oggetto, (di pertinenza comunale fin dal 1985 circa), in merito alla mancanza della normale e quotidiana opera di pulizia cittadina, completamente assente, nonché dell’eventuale scerbamento e pulizia dei bordi laterali e caditoie, di pertinenza Comunale, non ancora avvenuto. Dalle foto allegate risulta evidente che, con  la vegetazione autoctona ormai radicata nei bordi e nei canali di scolo completamente intasati, nella malaugurata ipotesi di temporali estivi, non essendo in grado gli stessi canali di defluire l’acqua piovana, si potrebbero verificare danni anche irreparabili all’ambiente, a persone e ai mezzi in transito. Altresì, in diversi punti della strada, tutto ciò crea grave intralcio alla normale circolazione stradale limitando la visibilità agli automobilisti in transito e rende fuori da ogni norma del codice della strada il tratto in questione. Ci preme segnalare che ultimamente sulla strada Comunale denominata ex Ss 122 bis è stata rifatta la segnaletica orizzontale e in alcuni tratti il rifacimento del manto stradale, considerato che ormai la vegetazione in alcuni tratti invade le corsie di marcia, gli addetti ai lavori sono stati costretti al restringimento della carreggiata anche in piena curva, il che rende la stessa pericolosissima per i mezzi in transito considerato anche che tale restringimento non risulta neanche segnalato da segnaletica verticale. Si fa presente agli organi in indirizzo che negli ultimi anni, a causa dell’incuria, nella zona, sono avvenuti dei gravi incendi, che hanno messo in serio e grave pericolo le abitazioni limitrofe nonché hanno causato gravi danni ad alcune aziende agricole, incendi che presumibilmente a causa dell’incuria in cui versa l’asse viario in questione nonché delle sterpaglie adiacenti la strada principale e dell’inoltro della stagione calda, vengono causati da qualche cicca di sigarette buttate dalle auto in transito. Altresì, si vuole segnalare il continuo stato di degrado e di abbandono delle fontane site sullo stesso asse viario, aggravato non solo dall’assenza di manutenzione e controllo da parte degli enti preposti ma anche dal fatto che qualche frivolo cittadino ne approfitta per abbandonare i rifiuti nelle zone cruciali così che si vanno formando delle discariche abusive che nel perdurare dell’assenza di controlli e/o del quotidiano spazzamento rischiano di consolidarsi con grave danno per la salute pubblica e per l’inquinamento ambientale, pertanto si chiede di voler valutare, onde evitare il consolidarsi della stessa in discarica abusiva, oltre alla normale e quotidiana opera di pulizia, l’istallazione di telecamere di sorveglianza.

In merito alla manutenzione ordinaria di pulizia e scerbamento delle strade cittadine, extraurbane, vicinali e lavori di pulizia straordinaria delle strade poderali, inter poderali del territorio si invitano gli organi in indirizzo a valutare, così come già avviene in alcuni Comuni limitrofi ( Delia) se possibile anche per il Comune di Caltanissetta stipulare una convenzione con l’ESA (ente sviluppo agricolo) che con ottimi risultati ed al solo costo, per gli enti locali, del gasolio per i mezzi, stanno ottenendo interventi riguardanti la pulizia e la manutenzione delle strade, dallo spietramento, decespugliamento, sistemazione dei ciglioni, rimozione delle erbacce che restringono la carreggiata alla rimozione del terriccio che si è accumulato in seguito alle piogge.

Per quanto sopra evidenziato si chiede agli organi in indirizzo, quali garanti della salute e dell’igiene pubblica e della sicurezza dei cittadini, a voler adoperarsi per trovare le immediate soluzioni che riterranno opportuno adottare.

 

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy