Turismo. In vacanza in Sicilia anche d'inverno con Taste&Win - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Turismo. In vacanza in Sicilia anche d’inverno con Taste&Win

Condividi questo articolo.

Sabrina e Massimo (nella foto) arrivavano in Sicilia da Saint-Vincent (Valle D’Aosta), vincitori dell’edizione di Taste&Win legata alla presenza di Caltanissetta a Fico – Eataly word 2018.

Accompagnati dagli organizzatori di Taste&win, evento-concorso di promozione turistica che mette in palio vacanze siciliane, hanno iniziato il loro tour con una visita a Catania, Taormina, dove hanno ammirato il centro storico di entrambe le città e le bellezze dei luoghi.

Snodo della vacanza come sempre è stata Caltanissetta, per la sua posizione geografica che rende agevole raggiungere ogni località dell’Isola. Un plauso va alla realtà turistica nissena che recentemente è stata premiata con un balzo nella classifica del tempo libero del Sole 24Ore, il cui merito è stato riconosciuto dagli operatori grazie all’impegno dei privati, soprattutto con Taste&Win.

Ad ospitare e coccolare i vincitori durante l’intera vacanza di ben 5 giorni è il B&b di Lucia Cosentino.

Grande entusiasmo hanno suscitato in Sabrina e Massimo la città di Agrigento dove hanno potuto ammirare lo splendore della Valle dei Templi sullo sfondo di un paesaggio reso ancora più suggestivo dai colori regalati da una primavera siciliana anticipata, Caccamo con il suo Castello invece li ha immersi in un mondo fiabesco fatto di torri merlate e storie di principi di altri tempi.

Dopo un pomeriggio di relax nella meravigliosa Cefalù il rientro a Caltanissetta, per poi continuare il tour tra Caltanissetta, Enna e Caltagirone, per poi concludersi a Palermo.

Un’iniziativa coinvolgente e originale che ha saputo associare linguaggi e strumenti non convenzionali a esperienze legate alle tradizioni popolari. Un’esperienza che ha permesso a tre diversi gruppi di persone di vincere e continuare a vincere soggiorni a Caltanissetta, grazie anche alla disponibilità gratuita dei proprietari di alcune strutture ricettive e di ristorazione della città, quali: Beatrice Giammusso, Giacomo Fiocchi, Lucia Cosentino e Salvatore Vancheri e altri imprenditori della città.

Immancabili e probabilmente indimenticabili anche i sapori della cucina siciliana, gustata e molto apprezzata in tutte le sue varianti così come le delizie gastronomiche locali. Ed infine l’ospitalità di Lucia e suo marito.  E’ stato proprio questo ad aver reso la vacanza della coppia indimenticabile, il sentirsi a casa ha reso il loro viaggio un’esperienza emozionale fatta di immagini, suoni, sapori, profumi, anima e calore tutti racchiusi in un saluto finale pronunciato poco prima di ripartire “arrivederci Sicilia”.

L’evento ha, in definitiva, mostrato che è possibile promuovere concretamente il territorio del centro Sicilia, come testimoniato dalla crescente presenze di turisti durante la Settimana santa. In tal senso, Uno@Uno, Kara Sicilia e la Pro Loco stanno lavorando per organizzare una rete di operatori locali volta a realizzare strategie per aumentare i flussi e dare una spinta positiva alla tanto auspicata destagionalizzazione.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

Stampa Stampa
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy