San Cataldo rinnova i colori dei suoi marciapiedi con “Gessi tra i Passi” dello Juvara - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

San Cataldo rinnova i colori dei suoi marciapiedi con “Gessi tra i Passi” dello Juvara

Condividi questo articolo.
La manifestazione avrà luogo il 9 maggio lungo corso Sicilia, da piazza Papa Giovanni XXIII all’angolo via Giovanni Verga, dalle 8:30 alle 16:00

Dopo il successo delle manifestazioni degli anni passati, che hanno visto confluire, a San Cataldo, innumerevoli scolaresche provenienti da tutte le scuole del comprensorio, per cimentarsi nella realizzazione di opere pittoriche con la tecnica dell’antica arte dei madonnari e la conseguente premiazione di moltissimi alunni delle scuole di ogni ordine e grado, dopo aver visto  riempire, per diversi anni, di gioia e di colori gli spazi del centro storico della città, l’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “A. Manzoni – F. Juvara” di Caltanissetta, con il patrocinio del Comune di San Cataldo, della Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali di Caltanissetta, del Servizio Turistico Regionale e della Diocesi di Caltanissetta, promuove, anche quest’anno, la VII edizione del Concorso “GESSI TRA I PASSI” inserito nel P.T.O.F.  dell’Istituzione Scolastica.

Il progetto, ancora una volta, scaturisce dall’intento di riscoprire l’antica arte dei “madonnari”, che ha avuto riscontro in tutto il mondo ed è riconosciuta come l’ITALIAN STREET PAINTING, celebrata in centinaia di festival e, da moltissimi anni, presente anche nelle più prestigiose piazze italiane.

Obiettivo del progetto è quello di far conoscere e diffondere il patrimonio artistico culturale con riferimento all’identità locale espressa mediante raffigurazioni di immagini religiose presenti nelle chiese di San Cataldo e appartenenti alla storia sancataldese.

La manifestazione s’inserisce nel più ampio programma già previsto dall’Amministrazione comunale di San Cataldo per le festività del Santo Patrono.

Il progetto prevede un concorso rivolto agli alunni delle scuole secondarie di I e II grado e, nella sezione “Ospite d’onore”, degli studenti delle Accademie di B.B. A.A. e delle Università, nonché ad artisti di ogni età.

Sono stati invitati, altresì, a partecipare le scuole a indirizzo musicale e le istituzioni scolastiche che possiedono gruppi corali e/o strumentali per eseguire brani tratti dal proprio repertorio e/o dal repertorio popolare e colto del periodo storico trattato (dal tardo medioevo al ‘900).

Parteciperanno, inoltre, all’evento il C.T.G. di San Cataldo che, dalle 09:00 alle 12:30, coinvolgerà gli alunni delle scuole elementari.

Nel corso della manifestazione gli alunni del Liceo Artistico “F. Juvara” faranno da guida a quanti vorranno conoscere le Chiese e i luoghi di interesse artistico-culturale presenti nel centro storico di San Cataldo, attigui agli spazi ove si svolge la manifestazione, fornendo così l’occasione di fruire lo spazio urbano in maniera diversa e, sicuramente, più cosciente del proprio passato e delle proprie radici.

Durante lo svolgimento della manifestazione un gruppo di alunni del Liceo Juvara, coordinato dai docenti delle discipline di indirizzo,  opereranno un intervento artistico (murales) nella scalinata del corso principale di San Cataldo in prossimità della sede comunale.

Il Concorso sarà allietato dall’esibizione di artisti di strada e performers con spettacoli di fuoco, mimo, magia, giocoleria, pasticceria artistica, danza e arti circensi, offrendo, così, l’opportunità di aggregare gli alunni con attività ludiche e creative e di maturare un’esperienza significativa.

La manifestazione si svolgerà il 9 maggio 2019 lungo i marciapiedi di Corso Sicilia, nel tratto che va da piazza Papa Giovanni XXIII all’angolo di via Giovanni Verga, dalle 8:30 alle 18:00, con una previsione di n. 200 partecipanti e di n.  500 giovani spettatori.

A conclusione della manifestazione le opere realizzate saranno giudicate, in tempo reale, da una commissione di professionisti accreditati nel campo artistico, all’uopo costituita, e la proclamazione dei ritenuti meritevoli è prevista, la stessa sera, in piazza.

La manifestazione avrà seguito l’11 maggio 2019 al centro commerciale di contrada Bigini con il seguente programma:Ore 16,00: “Dammi il Tuo Volto” Ritratti estemporanei ai presenti realizzati dagli alunni del Liceo Artistico “F. Juvara”

Ore 18,00: Performance artistiche

– LA LIBERTA’

– IL VIAGGIO DELLA SPERANZA

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy