San Cataldo. Minorenne sequestrato e picchiato; in tre rinviati a giudizio. Processo a luglio - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

San Cataldo. Minorenne sequestrato e picchiato; in tre rinviati a giudizio. Processo a luglio

Condividi questo articolo.
Rate this post

Il gup David Salvucci ha rinviato a giudizio i sancataldesi Riccardo Panzarella, 22 anni, Salvatore Lazzara, 20 anni e Mattya Pennino, 21 anni, accusati di avere sequestrato e picchiato selvaggiamente un minorenne. Il processo inizierà il prossimo 2 luglio davanti al Tribunale collegiale; secondo l’accusa Panzarella incontrò il minore in un locale ed ebbe l’impressione che stesse ridendo di lui e quindi, con la complicità degli altri due, lo costrinse a seguirli in un garage dove venne picchiato da Panzarella stesso mentre gli altri, secondo l’accusa, lo tenevano fermo.

La Procura ha chiesto il rinvio a giudizio dei tre giovani così come l’avvocato di parte civile dei genitori del minorenne, l’avvocato Maria Francesca Assennato; i legali dei tre imputati, gli avvocati Gianluca Amico, Salvatore Baglio, Massimiliano Bellini e Nuccio Sollami hanno chiesto il proscioglimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy