Regione, Ruggero Razza torna a guidare la Sanità in Sicilia: "È un atto di coraggio" - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Regione, Ruggero Razza torna a guidare la Sanità in Sicilia: “È un atto di coraggio”

Condividi questo articolo.
Rate this post

La Regione si prepara al ritorno di Ruggero Razza alla guida della Sanità. Come scrive Giacinto Pipitone sul Giornale di Sicilia in edicola, lo ha annunciato il presidente Nello Musumeci e lo ha confermato lo stesso ex assessore.

Tra pochissimi giorni tornerà in campo come ha ammesso il governatore, dopo settimane di indiscrezioni mai smentite, chiacchierando nel salotto Tv di Casa Minutella: “Non c’è un solo motivo per cui Ruggero non accetti la mia sollecitazione e non torni in giunta”.

Musumeci da un mese lavora al ritorno di Razza in giunta dopo le dimissioni dovute all’inchiesta sulla falsificazione dei dati dei morti per Covid, che vede l’ex assessore indagato insieme ai vertici amministrativi della sanità da lui guidata. Lo stesso Razza annuncia di aver sciolto la riserva: “Sto riorganizzando la mia vita. È chiaro che ormai andiamo nella direzione di un ritorno in giunta”.

Razza, avvocato penalista, non nasconde qualche perplessità iniziale: “La prima volta che entrai in giunta fu una scelta di Musumeci. Oggi è un atto di coraggio, che non può prescindere da aspetti familiari”. Razza assicura di aver valutato per settimane i pro e i contro e ieri era a Palazzo d’Orleans per un colloquio finale con il presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy