"Non gettate i rifiuti nel water". Caltaqua avvia nuova campagna di sensibilizzazione - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

“Non gettate i rifiuti nel water”. Caltaqua avvia nuova campagna di sensibilizzazione

Condividi questo articolo.

Un servizio idrico integrato che sia capace di dare risposte sempre più puntuali alle esigenze dell’utenza passa, anche, da un oculato e appropriato utilizzo non soltanto delle risorse ma pure delle infrastrutture di servizio.
E’ in quest’ottica che Caltaqua – Acque di Caltanissetta SpA, gestore del servizio idrico integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta, ha avviato una nuova campagna di informazione e di sensibilizzazione, articolata su più livelli, focalizzando in questo caso l’attenzione sul corretto utilizzo degli scarichi domestici all’insegna dell’hastag #nongettarlo.

Locandine, pieghevoli, materiale divulgativo dedicato al mondo della scuola, comunicazione articolata su più livelli con il sito internet aziendale protagonista (https://www.caltaqua.info/comunicazione/campagne-di-sensibilizzazione/corretto-utilizzo-degli-scarichi-domestici), messaggi specifici rivolti all’utenza negli uffici di Caltaqua, stickers destinati ai servizi igienici di locali pubblici e uffici, oltre ad una serie di incontri dedicati che si stanno mettendo a punto e che coinvolgeranno in maniera preminente i giovani, sono alcune delle azioni che il management del Gestore sta mettendo in campo nel segno di una virtuosa e ormai collaudata azione di responsabilità sociale.

Il claim della campagna “Il water non è un cestino” in maniera immediata richiama, anche graficamente, il cuore del problema: arginare quella tendenza diffusa nella società odierna a fare nelle nostre case un uso improprio di alcuni prodotti che, se gettati negli scarichi domestici, attraverso la fognatura urbana, possono causare gravi danni all’ambiente e all’economia locale.

Gettare rifiuti inappropriati nel water o nel lavandino, giorno dopo giorno, può causare gravi danni per tutti. In fin dei conti basterebbe osservare attentamente poche raccomandazioni per evitare indesiderate ripercussioni ambientali (ma anche economiche) come ostruzione delle canalizzazioni, malfunzionamento e bloccaggio delle pompe, sovraccarico e intasamento delle griglie in entrata agli impianti di depurazione, aumento del volume dei fanghi, aumento dei costi di manutenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy