“La partita con papà”, il calcio a 5 all’istituto penitenziario Malaspina di Caltanissetta - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

“La partita con papà”, il calcio a 5 all’istituto penitenziario Malaspina di Caltanissetta

Condividi questo articolo.

“La partita con Papà” questo il nome dell’evento sportivo dall’elevato valore sociale che si è svolto lo scorso sabato 7 dicembre e organizzato dall’istituto penitenziario Malaspina in collaborazione con l’associazione di volontariato “Bambini senza sbarre”, la Pro Nissa Futsal e l’associazione Movi.

All’interno dell’istituto penitenziario di Caltanissetta si è disputata una partita di calcio a 5 tra i detenuti con lo speciale “tifo” dei propri familiari a bordo campo.

La Pron Nissa Futsal ha voluto essere presente a questo importante evento con il presidente Savio Ferreri e il responsabile Marketing Giovanni Russo donando ai detenuti le maglie gara ufficiali della prima squadra. Grazie al contributo del proprio main sponsor la festa è stata allietata da pandorini e panettoni per i bambini e i familiari dei “papà” e per tutti i presenti.

“È stato un momento molto bello e toccante – ha dichiarato il presidente della Pro Nissa Futsal Savio Ferreri – per noi lo sport è un importante strumento per la trasmissione di valori sani ed educativi. Essere presenti a questo evento ci riempie il cuore di gioia perché abbiamo contribuito a regalare un sorriso ai bambini che hanno visto giocare a calcio a 5 i loro papà, qualcosa di unico e molto commovente che cercheremo di ripetere”.

Presenti all’evento il direttore dell’istituto penitenziario Malaspina Francesca Fioria, il comandante di Reparto commissario capo Marcello Matrascia e il funzionario giuridico pedagogico Stefano Graffagnino a cui vanno i nostri elogi e ringraziamenti per avere organizzato questo evento davvero unico e importante nel suo genere.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.



Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it
Ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy