Impianti sportivi, nessun finanziamento perso. L'Amministrazione replica: “Progetto da 1 milione per il PalaMilan” - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Impianti sportivi, nessun finanziamento perso. L’Amministrazione replica: “Progetto da 1 milione per il PalaMilan”

Condividi questo articolo.

In riferimento al progetto per il rifacimento della tettoia e degli spogliatoi dell’impianto sportivo PalaMilan di via Chiarandà a Caltanissetta, nessun finanziamento è stato perso. Per lo storico Palazzetto del capoluogo l’Amministrazione ha presentato un progetto di circa 1 milione di euro (996 mila euro, ndr.), partecipando al bando “Sport e Periferie” del Coni.

In risposta alle sollecitazioni pervenute dalla Quinta commissione consiliare del Comune, l’assessore allo sport, Carlo Campione, d’intesa con il Sindaco, Giovanni Ruvolo, intende chiarire i progetti dell’amministrazione per rigenerare e rendere maggiormente fruibile il PalaMilan.

«Corrisponde al vero che l’Istituto per il Credito sportivo aveva vagliato positivamente la richiesta di finanziamento a tasso agevolato per il rifacimento del tetto del PalaMilan di Caltanissetta per circa 150 mila euro. L’atto, con cui l’Istituto ha approvato il progetto, è tutt’ora efficace e sarà inserito nella programmazione finanziaria del 2018. Quindi – spiega Campione – rimane impregiudicata la possibilità per il Comune di accedere a queste risorse che, è bene ricordarlo, non sono finanziamenti di progetti a fondo perduto ma semplicemente dei prestiti a tasso agevolato».

Parallelamente, nell’ambito di una strategia più incisiva per migliorare l’impianto sportivo di via Chiarandà, il 13 dicembre 2017 è stato presentato dall’Ufficio tecnico un progetto con cui il Comune partecipa al nuovo bando “Sport e Periferie”, riaperto dal Coni a novembre 2017 con un plafond di risorse pari a 100 milioni di euro per “realizzare, rigenerare o completare gli impianti sportivi situati in aree svantaggiate e zone periferiche urbane”.

«Quest’ultimo progetto – spiega l’Amministrazione per voce del sindaco Ruvolo e dell’assessore Campione – verrebbe finanziato a fondo perduto e prevede una struttura polifunzionale completamente rinnovata a servizio di diverse società, a partire ovviamente da quelle che oggi utilizzano l’impianto. La richiesta riguarda anche l’acquisto di attrezzi per la pesistica per un valore di 55 mila euro».

Dunque nessun finanziamento è stato perso. Il mutuo con l’Istituto per il credito sportivo potrà essere comunque attivato. Nelle more l’auspicio è di ottenere positivo riscontro nel bando “Sport e periferie” per un finanziamento a fondo perduto riguardante un progetto di ristrutturazione complessiva del PalaMilan.

 

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

Stampa Stampa
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy