Il sindaco Ruvolo in Grecia per un progetto di valorizzazione della cultura e delle tradizioni locali – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Il sindaco Ruvolo in Grecia per un progetto di valorizzazione della cultura e delle tradizioni locali

Condividi questo articolo.

Il sindaco di Caltanissetta, Giovanni Ruvolo, a partire da sabato 25 agosto e per i tre giorni seguenti guiderà la delegazione nissena presente nella città greca di Agia nell’ambito del progetto finanziato dall’Unione europea “Solidarity fot heritage”. Si tratta del terzo meeting, dopo quelli di Strumyani in Bulgaria e di Novo Mesto in Slovenia, finalizzati allo scambio e alla condivisione di buone pratiche per il volontariato e la solidarietà nella tutela del patrimonio collettivo e delle eredità culturali. E’ questo il campo d’azione del progetto “Solidarity for Heritage”, finanziato con la misura “Europe for citizens” a cui partecipa il Comune di Caltanissetta nell’ambito di un network di città europee per lo scambio di buone prassi in ambito sociale, turistico e di promozione del territorio.
Dal 25 al 28 agosto la delegazione nissena si confronterà con i rappresentanti delle città della rete, Strumyani (Bulgaria), Agia (Grecia), Novo Mesto (Slovenia), Naxxar (Malta). Il progetto è realizzato in partnership con il Ceipes e mira a incentivare la cultura del volontariato soprattutto per le attività connesse alla conservazione delle eredità culturali e del patrimonio storico artistico dei territori. Tutte le delegazioni delle città europee coinvolte saranno ospiti a Caltanissetta nella settimana di Pasqua.

“La storia di Caltanissetta e le eredità immateriali come i siti archeologici e le chiese, le tradizioni religiose di Caltanissetta sono alcuni degli aspetti che stiamo mostrando agli altri partner – spiega l’assessore allo sviluppo economico, Giovanni Guarino – in questo nuovo meeting sarà realizzato un focus group sull’esperienza dei produttori dei grani antichi e sulla filiera del torrone, raccontando anche come la conservazione della storia di un luogo possa rappresentare un’opportunità. E’ il caso della spinasanta, dolce conventuale riscoperto dal comitato di quartiere Santa Croce grazie al maestro pasticcere Lillo De Fraia, che adesso lo produce”.

“Questo lavoro – aggiunge il sindaco Giovanni Ruvolo – rientra nelle attività messe in atto per legare Caltanissetta alle dinamiche europee. In questo caso rappresentiamo la ricchezza del volontariato, impegnato nella promozione del patrimonio culturale. In occasione della Pasqua 2019, le delegazioni delle varie città europee saranno ospiti a Caltanissetta, con l’auspicio che proprio in quell’occasione la nostra Settimana Santa avrà ricevuto il riconoscimento Unesco”.

Il progetto “Solidarity for Heritage”, in particolare, prevede complessivamente sei eventi internazionali attraverso i quali viene sviluppata una proposta normativa, chiamata “Solidarity4Heritage Regulatory network”, per un codice etico per i volontari ed i lavoratori solidali e la realizzazione di un libro bianco alle Istituzioni europee.

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy