Il Ruggero Settimo aderisce all’iniziativa MIUR “Nessun parli”. Una due giorni all’insegna di musica e arte oltre la parola – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Il Ruggero Settimo aderisce all’iniziativa MIUR “Nessun parli”. Una due giorni all’insegna di musica e arte oltre la parola

Condividi questo articolo.

Nei giorni 21 e 22 novembre il Liceo Classico, Linguistico e Coreutico “R. Settimo” aderisce alla manifestazione promossa dal MIUR “Nessun parli – Musica e Arte oltre la parola” che coinvolgerà oltre 500 istituti nel territorio nazionale nei quali tutte le studentesse e gli studenti dovranno solo cantare, suonare o svolgere attività di produzione artistica, anche performativa, e coerenti con l’innovazione didattica e digitale (http://www.istruzione.it/scuola_digitale/prog-nessun-parli.shtml).

All’interno della scuola vi saranno performances gestite dagli stessi studenti promotori: si inizierà alle ore 12:30 del 21 con le riprese della coreografia del Liceo Coreutico “In memoria…”, per continuare nel pomeriggio dalle ore 15,00 con un’estemporanea di arte e l’allestimento della mostra fotografica “Oltre la parola”, accompagnata da tracce musicali; alle ore 16:00 in Aula Magna si potrà assistere ad una attività di improvvisazione del laboratorio teatrale con il regista Giuseppe Cutino.
Giorno 22 in Aula Magna si potrà visitare la mostra fotografica con i pannelli realizzati dagli studenti e dalle studentesse della classe IV CL vincitrice del Concorso Nazionale “Whistleblower” (ed. 2017 – http://www.miur.gov.it/-/vincitori-concorso-nazionale-anac-whistleblower) e al contempo ascoltare una lezione concerto e successive rappresentazioni corporee delle emozioni.
A seguire vi sarà la proiezione del video “In memoria…” realizzato dagli studenti e dalle studentesse dell’indirizzo Coreutico.
Nell’androne vi sarà una mostra immersiva di dipinti, creati dallo studente Mattia Fiorenza della VC classico, con ascolto di tracce musicali, mentre nell’angolo studio saranno messi in mostra modellini di templi realizzati dagli studenti delle classi III e IVA classico.
Al primo piano saranno proiettati cortometraggi realizzati  nell’ambito dell’informatica musicale, dell’educazione alla salute,  del teatro e del cinema, mentre al secondo piano vi saranno esibizioni degli studenti musicisti.
La Dirigente Irene Cinzia Maria Collerone sottolinea come la manifestazione si sposi perfettamente con la vocazione della scuola che da anni ha attivato laboratori creativi legati al teatro, all’arte e alla musica che oggi si arricchiscono delle coreografie realizzate dall’indirizzo coreutico. Saranno certamente due giorni in cui tutti gli studenti potranno mettere in mostra quelle abilità che la scuola valorizza e promuove. Si invitano i ragazzi ma anche i genitori a partecipare alle attività per cogliere la freschezza creativa dei giovani e la loro capacità di generare idee nuove che rendono la scuola un laboratorio diffuso nel quale ciascuno può liberamente esprimersi.
Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy