Giammusso (#primadituttoinisseni): "Invito il sindaco a salire sulla bicicletta e fare un giro per una Caltanissetta disastrata" - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Giammusso (#primadituttoinisseni): “Invito il sindaco a salire sulla bicicletta e fare un giro per una Caltanissetta disastrata”

Condividi questo articolo.

Riceviamo e pubblichiamo integralmente nota di Arialdo Giammusso (#primadituttoinisseni):

“Il giro d’Italia è passato da Caltanissetta e per un giorno abbiamo avuto l’impressione di essere una città viva. Il dott. Ruvolo, come ha fatto con la settimana santa, dirà che se il giro è riuscito è merito suo: se lo dice lui!!
Finita la temporanea festa di sport, invitiamo il sindaco a salire sulla stessa bicicletta che ha usato ieri davanti alla stampa e a farsi un giro di tutta la città. Troverà tanti nisseni rassegnati a vivere in una città che non offre nulla perché tutto le è stato tolto e troverà inoltre: una economia al collasso, sempre più poveri, negozi chiusi, artigiani chiusi, aziende chiuse.
Durante il suo ipotetico tour nisseno il nostro sindaco troverà pure: strade dissestate, aiuole abbandonate, erbacce alte come nella giungla, nessuna attività di svago offerta ai nisseni, le ville comunali più simili alla savana che ad un giardino all’italiana.
Troverà tanti bivaccanti e gironzolanti di ogni nazionalità pronti ai aiutarlo a mantenere il pietoso stato di decoro in cui si trova Caltanissetta.
Sindaco, il giro fortunatamente è passato e purtroppo è finito, adesso pedali lei più forte che mai ed in questo anno che ci divide dalla tappa finale (finalmente), dimostri che 4 anni di allenamento per capire come si fa il sindaco, non siano serviti a niente.
Le diamo una chance e per il bene di questa città tifiamo tutti per lei, pedali assicurando un buon piazzamento a Caltanissetta ma se ciò le viene difficile, pedali veloce veloce verso nuove mete e lasci la città ai nisseni di buona volontà”.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

Stampa Stampa
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Un pensiero riguardo “Giammusso (#primadituttoinisseni): “Invito il sindaco a salire sulla bicicletta e fare un giro per una Caltanissetta disastrata”

  • 11 Maggio 2018 in 15:57
    Permalink

    Bravo arialdo una persona che la pensa come me e come tantissimi nisseni cioe tutti

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campagna di prevenzione Asp2: screening ginecologico (donna 25-64 anni), mammografico (donna 50-69 anni) e del colon retto (uomo-donna 50-69 anni).

Campagna informativa dell'Asp a pagamento

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy