Gela, la Polizia di Stato ha eseguito un provvedimento restrittivo della libertà personale nei confronti di un venticinquenne: condannato per lesioni personali aggravate - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Gela, la Polizia di Stato ha eseguito un provvedimento restrittivo della libertà personale nei confronti di un venticinquenne: condannato per lesioni personali aggravate

Condividi questo articolo.

Gela, la Polizia di Stato ha eseguito un provvedimento restrittivo della libertà personale nei confronti di un venticinquenne, condannato per lesioni personali aggravate.

L’uomo deve espiare la pena detentiva residua di sei mesi e ventisei giorni di reclusione.

I poliziotti del Commissariato di pubblica sicurezza di Gela ieri hanno eseguito un provvedimento restrittivo della libertà personale nei confronti di Johannesburg Parisi, venticinquenne gelese, in esecuzione al provvedimento emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Gela, dovendo lo stesso espiare la pena detentiva di sei mesi e ventisei giorni di reclusione, in quanto condannato del reato di lesioni personali aggravateL’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto dagli agenti nel carcere di Gela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy