"DALLA PERIFERIA AL CENTRO – Maria Giunetti e il Quartiere di Santa Barbara", convegno organizzato dall'associazione Onde donneinmovimento - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

“DALLA PERIFERIA AL CENTRO – Maria Giunetti e il Quartiere di Santa Barbara”, convegno organizzato dall’associazione Onde donneinmovimento

Condividi questo articolo.

L’Associazione Onde donneinmovimento organizza per il prossimo 29 maggio un convegno dal titolo: DALLA PERIFERIA AL CENTRO – Maria Giunetti e il Quartiere di Santa Barbara. L’iniziativa, concordata con l’Amministrazione Comunale, sarà anche l’occasione per scoprire la targa che titola proprio a Maria Giunetti il locale Asilo Nido Comunale. 

Maria Giunetti è stata molte cose e tra queste è stata il cuore e l’anima del quartiere Santa Barbara, un luogo nato per porre limiti e ottenere distanze, un luogo costruito per escludere, un luogo generato dal sospetto e dalla diffidenza. Maria ha amato questo luogo e le persone che vi abitavano e ne facevano parte, Maria ha visto in questo luogo una comunità e voleva che questa comunità fosse parte del Mondo. Maria sapeva di politica, sapeva di lotte, sapeva di sofferenza e riscatto. Così Maria ha speso il suo tempo, le sue energie, il suo lavoro, per fare del “suo” quartiere un luogo dal quale potere esercitare un’azione di governo. “Partecipare”: concorrere alla formazione delle scelte politiche che governano la vita dei cittadini e delle cittadine, essere “parte” di un processo creativo per conseguire il bene comune, questo era per Maria il Comitato di quartiere.

Intitolare a Maria Giunetti l’Asilo nido del quartiere Santa Barbara non è solo il doveroso riconoscimento della comunità, è il segno che la Città tutta si fa carico di figli e figlie ovunque siano, li/le prende per mano e accompagna il loro percorso di crescita. Non è senza significato che i piccoli e le piccole proseguiranno il loro cammino di apprendimento in altre due scuole che avranno altri nomi di donne, Rita Borsellino e Felicia Bartolotta Impastato, donne coraggiose, intelligenti, forti e determinate che sono e saranno per loro esempio e guida. 

Rendiamo onore a Maria Giunetti perché l’onore che rendiamo a lei è l’onore che rendiamo a noi e alla Città.

L’evento si snoda in due momenti. 

Un primo momento, alle ore 16.30, dedicato alla scopertura della targa che titola l’asilo del Villaggio a Maria Giunetti, nel quale interverranno l’Assessore Frangiamone, il D.S. Mario Cassetti, e la referente del progetto Toponomastica dell’Associazione Onde donneinmovimento, Lidia Trobia.

Un secondo momento, alle 17.30, da svolgersi nei locali dell’oratorio parrocchiale, cui giungeremo attraverso un simbolico corteo, con il saluto della portavoce dell’Associazione Onde donneinmovimento, Ester Vitale e gli interventi dell’Assessora Natale, di Padre Calogero Di Vincenzo e a seguire, Fiorella Falci, Antonino Faraci, Maria Arrigo, Loredana Rosa oltre al contributo di altre esponenti del Comitato di quartiere. Coordinerà Maria Grazia Pignataro.

L’evento in forma multimediale prevede anche la proiezione di video e foto d’epoca del quartiere e l’esposizione di opere pittoriche della stessa Maria Giunetti.

L’evento sarà ripreso anche in streaming per la diretta sulla pagina Facebook di Onde donneinmovimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy