Coronavirus, 78 positivi nella provincia Nissena e due decessi a Gela. A Caltanissetta vaccinate 700 persone - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Coronavirus, 78 positivi nella provincia Nissena e due decessi a Gela. A Caltanissetta vaccinate 700 persone

Condividi questo articolo.

“Nelle ultime 24 ore riscontro di 78 pazienti positivi al SARS CoV-2 tutti in isolamento domiciliare: 57 pazienti di Gela, 9 di Caltanissetta, 7 di Niscemi, 3 di Montedoro, 1 di Campofranco e 1 di Mazzarino. Ricoverati in degenza ordinaria: 3 pazienti di Caltanissetta, 3 di Gela e 1 di Milena. Trasferito dalla degenza ordinaria alla UOC Anestesia e Rianimazione 1 paziente di Mussomeli. Deceduti 2 pazienti positivi al SARS CoV-2, entrambi di Gela. Guariti da Covid-19: 18 pazienti di Gela, 10 di Niscemi, 6 di Caltanissetta, 1 di Mazzarino e 1 di Butera”, si legge nella nota inviata ieri sera dall’Asp2 di Caltanissetta con il report del 2 gennaio.

Siamo ancora in piena pandemia è non è arrivato il momento di rilassarsi, aumentano i casi positivi, scarso il  numero dei tamponi nei giorni di festa, come da previsione.  L’indice di positività in provincia ieri è stato dato al 45,34% (78 tamponi positivi su 172 sono il 45,34%). Ma arriva la smentita del direttore generale dell’Asp2 Alessandro Caltagirone che con una nota spiega la situazione attuale “Chiarisco che tale percentuale è frutto di una non corretta lettura dei dati messi a disposizione dall’Azienda. Infatti la percentuale è data dal rapporto tra i tamponi molecolari risultati positivi e i tamponi molecolari totali effettuati tra giorno 1 e giorno 2 gennaio”.

“I 172 tamponi effettuati dei quali 78 sono risultati positivi erano tamponi a conferma già di una positività pregressa non frutto di uno screening. Pertanto – conclude il direttore generale dell’Asp – il dato non riporta affatto la situazione reale e attuale della provincia Nissena”.

Dunque, chiarito il punto si registrano ancora decessi in provincia, due nelle ultime 24 ore che fa arrivare a 23 il numero dei morti  a Gela da inizio pandemia. Con 57  nuovi positivi  si arriva 387 nella città del Golfo.  Secondo l’ultimo aggiornamento sono 9 i nuovi casi a Caltanissetta.  Sono 921 i positivi in quarantena domiciliare (89 a Caltanissetta), 72 i ricoverati in Malattie infettive (16 sono di Caltanissetta e 6 provenienti da fuori provincia) e 9 in Terapia intensiva (2 sono di Caltanissetta e 1 proveniente da fuori provincia).

Al momento la percentuale di persone positive al Coronavirus nel Nisseno è circa dello 0,04%.

Dall’inizio della campagna vaccinale anticovid, sono oltre 11mila in Sicilia le persone che hanno ricevuto il vaccino. Ieri nell’Isola sono state complessivamente somministrate 4.691 dosi di farmaco su altrettanti cittadini rientranti nel target previsto dal piano nazionale e a Caltanissetta sono state inoculate 700 dosi di vaccino.

Il report del 2 gennaio:

Covid-Report-02-Gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy