Caltanissetta. Licenziamenti Msa, l’Ugl chiede soluzioni meno drastiche – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Caltanissetta. Licenziamenti Msa, l’Ugl chiede soluzioni meno drastiche

Condividi questo articolo.

Martedì 27 novembre u.s., a seguito dell’esito negativo avuto nel confronto aziendale dello scorso 16 novembre con la Mediterr Shock Absorbers S.p.A. (MSA), si sono incontrati presso il Centro per l’Impiego – Servizio XI di Caltanissetta, per la Segreteria dell’UGL Territoriale, il Dirigente sindacale Filippo Crucillà, il Rappresentante Sindacale Aziendale dell’UGL Giuseppe Giaccio e per l’Azienda, il proprio Rappresentante Legale Vincenzo Mistretta accompagnato dai propri Consulenti del lavoro.

In detto incontro l’Azienda ha confermato il mantenimento della decisione già assunta con i propri atti, insistendo oltremodo, sul licenziamento collettivo di tutto il personale in forza presso l’unità di c.da Cusatino in Caltanissetta, mantenendo per adesso in servizio soltanto il personale amministrativo, mentre l’UGL, per il tramite del Dirigente sindacale Filippo Crucillà, ha rigettato ancora una volta tale posizione aziendale, richiedendo altresì la possibilità di ricorrere a soluzioni meno drastiche, nella considerazione che, una scelta tanto azzardata, graverebbe negativamente su tutto il territorio nisseno, oltre che sulla realtà familiare di ciascun operaio interessato.

A tal uopo, occorre ricordare che sono 21 i lavoratori con contratto a tempo indeterminato che rischiano il licenziamento collettivo e sui quali pesa la suddetta decisione aziendale, tutti operanti nell’unità produttiva di c.da Cusatino in Caltanissetta.

Pertanto, dalla discussione e grazie anche all’indicazione promanante dall’Ufficio del Centro per l’Impiego nisseno, è emersa la possibilità di valutare percorsi alternativi utili a scongiurare il peggio, da misurare soggettivamente e opportunamente con ogni singolo lavoratore.

Tant’è che, la UGL di Caltanissetta, ha già organizzato nei prossimi giorni, una assemblea dei lavoratori, al fine di vagliare ogni circostanza propedeutica alla auspicata soluzione, considerando anche la proposta sorta in sede di confronto.

Il prossimo 10 dicembre, le parti si rincontreranno presso il Centro per l’Impiego di Caltanissetta, per le ulteriori considerazioni di merito, risultanti dai lavori sindacali in corso di realizzazione.

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy