Caltanissetta, assenteismo al Comune: 31 condanne e 13 assoluzioni - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Caltanissetta, assenteismo al Comune: 31 condanne e 13 assoluzioni

Condividi questo articolo.

Il giudice monocratico di Caltanissetta Tiziana Mastrojeni ha condannato 31 dipendenti comunali per i presunti casi di assenteismo al Comune di Caltanissetta, infliggendo loro pene comprese tra i 9 mesi e i 2 anni. Altri 13 imputati sono stati invece assolti da ogni accusa. Anche per alcuni condannati è arrivata l’assoluzione per singoli episodi finiti al centro dell’inchiesta dei carabinieri. Si trattava di componenti dell’Ufficio tecnico e della Polizia municipale.

Le accuse ipotizzate dalla Procura erano di truffa alla pubblica amministrazione – per le assenze ingiustificate dal posto di lavoro – e falso in merito al fatto che alcuni avrebbero timbrato i cartellini al posto dei colleghi assenti. Gli imputati condannati dovranno pagare delle provvisionali comprese tra i mille e i 5mila euro, oltre al risarcimento danni nei confronti del Comune di Caltanissetta. Entro 90 giorni verrà depositata la motivazione della sentenza; poi scatterà l’ora del processo d’appello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy