Branco di cani randagi aggredisce un 80enne nei pressi del cimitero Angeli: tanto spavento, qualche graffio e strappi al giubbotto - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Branco di cani randagi aggredisce un 80enne nei pressi del cimitero Angeli: tanto spavento, qualche graffio e strappi al giubbotto

Condividi questo articolo.

Intorno alle ore 11.30 di domenica 6 dicembre, un anziano nisseno di 80 anni è stato aggredito da un branco di cani, nella via Angeli nei pressi del cimitero. L’uomo che stava tornando in centro, a piedi, dalla via Angeli è stato preso di mira da un branco di cani randagi che stazionano solitamente nei pressi del cimitero. Prima è stato circondato e poi aggredito.

Il malcapitato racconta che i randagi erano sdraiati sul marciapiede, apparentemente tranquilli, e nonostante  lui si sia portato in mezzo alla strada  per evitare di passare loro vicino, uno di questi ha iniziato ad abbaiargli contro, seguito poi dagli altri. Subito dopo lo hanno raggiunto e circondato, passando alle vie di fatto: in particolare uno di questi lo ha aggredito da dietro, azzannando il giubbotto.

Fortunatamente l’anziano è riuscito a liberarsi dalla presa, fortunatamente evitando di cadere a terra e scongiurando così il peggio.

L’uomo, molto scosso,  se ne è uscito con diversi strappi al giubbotto, qualche graffio e tanto tanto spavento.

Si augura che questa delicatissima problematica venga presa in considerazione al più presto dagli organi competenti.

Lettera firmata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy