Arcuri: “Domani le prime 249.600 dosi del vaccino AstraZeneca in Italia” - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Arcuri: “Domani le prime 249.600 dosi del vaccino AstraZeneca in Italia”

Condividi questo articolo.

ROMA (ITALPRESS) – “Le prime 249.600 dosi del vaccino AstraZeneca arriveranno in Italia domani. La somministrazione potrà iniziare dalla prossima settimana”. Lo ha detto il commissario all’emergenza Covid, Domenico Arcuri, nel corso di una conferenza stampa.
“Abbiamo quasi finito la prima fase della vaccinazione, che comprende anziani nelle Rsa e operatori sanitari. Adesso inizieremo a vaccinare over ottanta. Per la seconda fase sarà necessario avere 13 milioni di dosi infatti comprende circa 6 milioni e mezzo di persone”, ha proseguito.
“Poi sarà la volta degli over sessanta con patologie critiche e vulnerabili. Poi si passerà al terzo gruppo: lavoratori dei servizi essenziali, le forze armate, polizia penitenziaria e carcerati. Infine sarà la volta di tuti gli altri”, ha proseguito.
“Per Astrazeneca – ha sottolineato il commissario – è consigliata la somministrazione per i cittadini dai 18 ai 55 anni per una maggiore efficienza. Abbiamo quindi deciso di continuare a somministrare i vaccini Pfizer e Moderna alle persone anziane e più vulnerabili. I vaccini di Astrazeneca andranno invece ad avviare un percorso parallelo, fino a 55 anni”.
“Oggi supereremo il primo milione di italiani definitivamente vaccinati” ha spiegato facendo riferimento alla seconda dose del vaccino.
“La discussione sul produrre anche nel nostro Paese vaccini Moderna e Pfizer è in corso – ha detto Arcuri -. Nel nostro Paese ci sono comunque le facilities necessarie per far andare in porto questa operazione. Il mio auspicio è quello di riuscire a far avere il maggior numero di dosi di vaccino possibili in Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy