Ambiente. Comune di Caltanissetta e Dusty promuovono il progetto educativo per le scuole: adesione di oltre 4mila studenti - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Ambiente. Comune di Caltanissetta e Dusty promuovono il progetto educativo per le scuole: adesione di oltre 4mila studenti

Condividi questo articolo.

Conferenza stampa di presentazione, il 24 ottobre nella Sala Gialla, alla presenza del sindaco Roberto Gambino

 

Educazione ambientale e buone pratiche per una corretta raccolta differenziata. Su questi temi è stato programmato dall’Amministrazione comunale di Caltanissetta in collaborazione con Dusty, un nuovo percorso didattico rivolto ai bambini che frequentano le prime classi delle scuole primarie e per i ragazzi delle scuole secondarie di I grado, per l’anno scolastico 2019/2020.

Un progetto dedicato alla sensibilizzazione delle nuove generazioni sui temi dell’ecologia, della tutela e del rispetto dell’ambiente, e della gestione consapevole dei rifiuti che si producono quotidianamente.

Questa prima edizione sarà l’inizio di un pluriennale cammino di lavoro in relazione con le scuole in modo parallelo e coerente con le informazioni che andranno a raggiungere le famiglie e le realtà commerciali e produttive della città.

“Crediamo che ragazze e ragazzi siano i più reattivi in tema di riciclo, riuso e raccolta differenziata – afferma il sindaco di Caltanissetta, Roberto Gambino. Spesso sono loro a spiegare in famiglia la corretta separazione dei materiali o a suggerire un consumo consapevole, soprattutto se ne hanno discusso in classe. Intendiamo saldare questa collaborazione con le giovani generazioni per il rispetto dell’ambiente e del nostro territorio”.

Il progetto, completamente gratuito per le scuole aderenti, prevede per le varie fasce d’età, attività laboratoriali in classe sulla raccolta differenziata, in cui saranno affrontati i temi dell’impronta ecologica, spesa consapevole e riciclo. Sarà spiegata “l’economia circolare”.

Sono 217 le classi che hanno aderito, per un totale di 4.416 alunni. Sono queste le adesioni che la segreteria organizzativa per le scuole ha raccolto finora.

L’iniziativa prevista per le scuole, si colloca all’interno di un progetto più ampio di cambio sistema di raccolta rifiuti che va ad interessare tutta la cittadinanza, e che va ad affiancarsi alla campagna di sensibilizzazione degli Ecoattivi attiva da maggio, che vedrà premiati 100 cittadini che si sono impegnati quotidianamente nel migliorare le loro performance ambientali, documentandole con l’apposita app.

La premiazione dei cittadini meritevoli avverrà il prossimo 24 ottobre, alla presenza del sindaco di Caltanissetta Roberto Gambino, durante la conferenza stampa prevista alla Sala Gialla del Comune.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.



Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it
Ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy