+++ Aggiornamento +++ Due operai precipitano da un ponteggio sulla A19, uno è morto - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

+++ Aggiornamento +++ Due operai precipitano da un ponteggio sulla A19, uno è morto

Condividi questo articolo.
Rate this post

Grave incidente sul lavoro sull’autostrada A19 Palermo-Catania, all’altezza di Enna, dove due operai sono precipitati da un ponteggio, da un’altezza di circa 5 metri.

La centrale operativa del 118 di Caltanissetta ha inviato l’elisoccorso.

All’arrivo del mezzo uno dei due operai era già morto.

La vittima è Vincenzo Martorana di Villabate; mentre il ferito, trasportato in elisoccorso all’ospedale Umberto I di Enna per un grave trauma addominale, è un 63enne di Caccamo.

I carabinieri stanno ricostruendo la dinamica del grave incidente: secondo una prima ipotesi il ponteggio che viene usato per risalire i piloni del cavalcavia, si sarebbe staccato facendo precipitare nel vuoto i due operai sotto il viadotto Mulini, in direzione Catania. Quando il medico rianimatore del 118 e gli altri soccorritori della centrale operativa di Caltanissetta sono arrivati i due operai si trovavano ai piedi del cavalcavia.

Il magistrato di turno Orazio Longo ha disposto il sequestro del cantiere e l’invio del medico legale per l’esame esterno del cadavere. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy