A19, tir esce di strada: lunghe code e traffico in tilt a Resuttano. Video - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

A19, tir esce di strada: lunghe code e traffico in tilt a Resuttano. Video

Condividi questo articolo.

Traffico in tilt e lunghe code questa mattina a Resuttano (in località Portella del Morto) dove un tir è finito fuori strada sulla provinciale 19 (come si può vedere nelle foto postate da alcuni utenti su Facebook), dallo scorso 20 dicembre percorso alternativo obbligatorio per i mezzi pesanti sopra le 3.5 tonnellate, ai quali è interdetto il viadotto Cannatello, a rischio crollo, dell’autostrada A19 Palermo-Catania.

I mezzi pesanti sono costretti a percorrere le provinciali 19, 10, 72 e 112 e di un pezzo di statale 112 fino allo svincolo di ponte Cinque Archi dove è previsto il rientro in autostrada. Una deviazione con l’attraversamento dei centri abitati di Resuttano e Santa Caterina Villarmosa. In tarda mattinata l’Anas, a seguito dell’incidente, ha dovuto nuovamente disegnare il percorso, e ha imposto ai mezzi pesanti l’uscita obbligatoria di tutti i veicoli sopra le 3.5 tonnellate a Tremonzelli per poi rientrare in autostrada, percorrendo la statale 120 delle Madonie, a Ponte Cinque Archi o in alternativa percorrere la statale per Leonforte e rientro a Mulinello. Questo percorso alternativo è quello che l’ente consiglia di percorrere a prescindere dalle condizioni di traffico e meteorologiche, in sostituzione di quello con uscita a Resuttano, dove Anas, pur non avendo diretta competenza, su richiesta delle amministrazioni locali ha provveduto ad avviare interventi urgenti di messa in sicurezza del piano viabile, attualmente in corso di esecuzione.

Enormi disagi agli autotrasportatori, ai pullman extraurbani ma anche agli abitanti di Resuttano che stamani sono rimasti bloccati a causa della lunga coda di mezzi pesanti.

Il mezzo, adibito al trasporto dei rifiuti, è scivolato lateralmente mentre stava percorrendo una curva a causa – forse – della strada dissestata ed è finito di traverso nel fango bloccando il traffico.

Sul posto i vigili del fuoco a lavoro per rimettere il tir in carreggiata, insieme al personale Anas e gli agenti della polizia stradale per ristabilire la regolare circolazione.

Si ringrazia Enrico La Rocca Ph per la gentile concessione del video e della relativa intervista.

Lo scempio dell’autostrada A19 Palermo-Catania• l’intervista di un camionista 😩

Pubblicato da Enrico La Rocca PH su Martedì 14 gennaio 2020

 

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

Stampa Stampa
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy