Strilizzazione cani randagi a Delia, protocollo d'intesa tra Comune e Asp - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Strilizzazione cani randagi a Delia, protocollo d’intesa tra Comune e Asp

Condividi questo articolo.

Il sindaco di Delia Gianfilippo Bancheri e il direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Caltanissetta Alessandro Caltagirone hanno firmato, per i rispettivi enti, un protocollo d’intesa “per azioni di contenimento del randagismo, riduzione del numero di cani ricoverati presso il rifugio sanitario convenzionato e attività di igiene urbana veterinaria”.

Per contrastare il fenomeno del randagismo, caratterizzato dal frequente ripetersi di episodi che minacciano l’incolumità pubblica, verrà attivato un presidio unico tra l’Asp e il Comune con compiti anche di igiene urbana veterinaria.
L’ambulatorio veterinario si occuperà della sterilizzazione dei cani randagi e dei gatti liberi sul territorio e svolgerà funzioni di ambulatorio veterinario.
Il presidio svolgerà anche attività di promozione in tema di controllo della popolazione canina attraverso campagne di incentivazione alla sterilizzazione. Ed anche attività educative di formazione e informazione.

“Si tratta di un documento innovativo – ha detto il sindaco Gianfilippo Bancheri – in quanto per la prima volta si sancisce la collaborazione tra le due istituzioni secondo un approccio interdisciplinare e di maggiore consapevolezza dei reciproci ruoli, teso a garantire efficacia ed efficienza operativa in funzione della normativa vigente. In questo modo il Comune e l’Asp diventano risorse attive del territorio in grado di dare risposte concrete in un momento in cui la gestione del fenomeno del randagismo si trova in una situazione di estrema crisi ed emergenza. L’intesa segna anche il passaggio ad un modello dell’attività amministrativa non più caratterizzata da iniziative isolate ed occasionali ma dalla continuità operativa secondo una visione di programmazione condivisa”.

“L’obiettivo generale del protocollo d’intesa – si legge nel documento – è la corretta convivenza tra la popolazione umana e quella animale in generale, al fine di ottenere in tal modo risultati vantaggiosi in termini di benessere degli animali, salute, sicurezza ed incolumità dei cittadini, nonché in termini di ottimizzazione delle risorse disponibili e risparmio economico”.

L’accordo prevede inoltre il coinvolgimento dell’associazionismo volontario animalista nelle attività del presidio relativamente ad alcune specifiche funzioni, come ad esempio la gestione degli animali in degenza e la gestione dei locali adibiti alla degenza.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

Stampa Stampa
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy