Soddisfazione per l'inserimento delle aree industriali di San Cataldo Scalo e di Grottadacqua - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Soddisfazione per l’inserimento delle aree industriali di San Cataldo Scalo e di Grottadacqua

Condividi questo articolo.

All’inizio le Zes ci erano sembrate qualcosa di astratto ed indefinito, invece oggi iniziano a diventare una realtà anche nel nostro territorio.
È di questi giorni l’inserimento delle aree industriali di San Cataldo Scalo e di Grottadacqua che, insieme a quella di C.da Calderaro, inserita in prima battuta qualche mese fa, rappresenteranno le Zone Economiche Speciali più importanti del Centro Sicilia.
In questi mesi, attraverso la promozione di incontri, l’Assioe ha posto in essere un’assidua opera di sensibilizzazione e di impulso nei confronti della rappresentanza politica per far comprendere quanto importante è lo strumento delle Zes per lo sviluppo economico del nostro territorio.
Ora la palla passa al Governo nazionale per l’approvazione definitiva ma, dopo l’avvenuta decretazione regionale, una tappa importantissima oggi è stata raggiunta quindi sono doverosi dei ringraziamenti
Il primo va all’Avv. Salvatore Licata perché, quando l’argomento era ancora sconosciuto, è stato il primo a crederci parlandone con grande convinzione e passione.
Un sentito ringraziamento va anche al Sindaco di Caltanissetta Roberto Gambino e al Sindaco di Serradifalco Leonardo Burgio, agli On.li Alessandro Pagano e Dedalo Pignatone e, in particolar modo all’On.le Regionale Michele Mancuso che ha da subito sposato la causa, facendosi portavoce degli imprenditori curando l’interlocuzione con il Governo regionale affinche’ si rangiussese tale obiettivo, e all’Assessore alle Attività Produttive Mimmo Turano.
Il lavoro dell’Assioe non è comunque finito perché la procedura delle Zes, da ora in avanti, va seguita a Roma per l’ottenimento del provvedimento definitivo, ma il lavoro più delicato arriverà quando le Zes saranno operative e dovranno applicarsi alle aziende tutte le agevolazioni che questo strumento di sviluppo prevede.
Carmelo Virzì
Presidente ASSIOE

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.



Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it
Ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy