Riesi, Srr: i sindacati rivendicano l'assunzione. "Assicurare la continuità ai lavoratori" - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Riesi, Srr: i sindacati rivendicano l’assunzione. “Assicurare la continuità ai lavoratori”

Condividi questo articolo.

Pubblichiamo di seguito la nota integrale a firma dei segretari generali Fit Cisl – Cl e Snalv – Cl Mario Stagno e Manuel Bonaffini.

Si invia la presente comunicazione, con preghiera di volerne assicurare la relativa diffusione, per informare che, negli scorsi giorni, presso la Sala Consiliare del Comune di Riesi, alla presenza delle scriventi Organizzazioni Sindacali e presieduto dal Dottore Salvatore Chiantia, nella qualità di Presidente della Srr in oggetto distinta, si è tenuto un’apposito tavolo di consultazione sindacale avente ad oggetto la dotazione organica del personale ex Legge Regionale 9/2010 e Accordo Quadro del 06.08.2013.

All’incontro erano presenti in rappresentanza dello SnalvConfsal il Segretario Generale Signor Manuel Bonaffini e della FitCisl l’Avv. Giuseppe Impaglione.

Le scriventi Organizzazioni Sindacali hanno rivendicato nel corso dell’incontro in commento il diritto all’assunzione di tutti i lavoratori che utilizzati, nel tempo, hanno prestato la loro collaborazione alla Srr con diverse tipologie di contratto e quindi la piena occupazione di tutti i posti disponibili in pianta organica, sino alla concorrenza di 12 unità.

Quanto sopra in aggiunta ai 2 lavoratori, da ultimo, stabilizzati dalla stessa Srr con accordo raggiunto presso l’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Caltanissetta.

Nel corso dello stesso incontro è stato possibile appurare che, a oggi, non è stato ancora affidato il servizio di raccolta rifiuti, per la parte sud della Provincia Nissena, al nuovo aggiudicatario e sull’argomento, le sottoscritte OO.SS., hanno richiesto che si provveda urgentemente, avviando la procedura di cambio appalto dinanzi il competente Centro per l’impiego di Caltanissetta, assicurandosi continuità lavorativa agli occupati e trasparenza nella comunicazione con la contestuale richiesta di accesso a tutti gli atti di aggiudicazione per la concreta verifica della salvaguardia degli attuali livelli occupazionali.

Le scriventi OO.SS. hanno, altresì, rivendicato il diritto dei lavoratori, attualmente, ancora, alle dipendenze della vecchia aggiudicataria Tekra Srl ad avere corrisposta, con regolarità, la retribuzione mensile senza più giustificabili ritardi.

Evidenziano, infine, la loro completa insoddisfazione in ordine alle dichiarazioni rilasciate dal Presidente Chiantia in ordine alla impossibilità di potersi procedere alle assunzioni richieste, nel limite sopra indicato del completamento della pianta organica, per carenza di copertura finanziaria.

Restano vigili, perchè il Presidente Chiantia voglia avviare ogni iniziativa rivolta al veloce nuovo affidamento del servizio allaaggiudicataria Ecos Srl per garantire sicurezza e tranquillità ai lavoratori interessati e rappresentati.    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy