Narrativa, in libreria l’Affaire Moreau opera prima di Glauco Marino - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Narrativa, in libreria l’Affaire Moreau opera prima di Glauco Marino

Condividi questo articolo.

Lo scrittore e giornalista licatese presenterà il romanzo in anteprima nazionale presso la Biblioteca Comunale di Licata l’8 gennaio 2020 alle 17

A conversare con l’autore la docente di lettere Giuseppina Incorvaia e il sociologo Francesco Pira. Brani del testo saranno letti dagli allievi Ester Castiglione, Gloria Grillo e Francesco Gallì del Laboratorio di Teatro diretto da Luisa Biondi

Licata – E’ fresco di stampa ed è appena approdato in libreria e online il romanzo L’affaire Moreau, esordio letterario di Glauco Marino, giornalista licatese. Si tratta di un’opera di narrativa contemporanea che affronta i temi dell’equivoco, dell’amicizia, dell’adolescenza e anche della violenza, raccontando le vicende di una piccola comunità di ragazzi nel corso di un’estate.

Il volume sarà presentato in anteprima nazionale a Licata presso la Biblioteca Comunale “Luigi Vitali” in piazza Matteotti mercoledì 8 gennaio 2020  alle ore 17.00.

Dopo i saluti del sindaco di Licata Giuseppe Galanti e dell’assessore alla Pubblica istruzione Violetta Callea, il giovane scrittore converserà sul testo con la professoressa Giuseppina Incorvaia, docente di lettere presso l’Istituto “Fermi” di Licata e il professor Francesco Pira, sociologo e docente di comunicazione e giornalismo all’Università di Messina. Brani del libro saranno letti da Ester Castiglione, Gloria Grillo e Francesco Galli allievi del Laboratorio teatrale dell’associazione “Il Dilemma” diretti da Luisa Biondi.

Glauco Marino è nato a Roma nel 1977. È giornalista dal 2010 e ha collaborato con svariate testate della capitale occupandosi prevalentemente di arte e cultura. Lavora come creativo nel campo della comunicazione da oltre quindici anni. Vive in Sicilia, nella sua casa in campagna. L’affaire Moureau è il suo primo romanzo.

Ecco la sinossi del libro. Sotto il sole cocente della California, il piccolo centro abitato di Dardale, non lontano dalla capitale Los Angeles, è un luogo deturpato dalle conseguenze dell’industrializzazione e oppresso dalla criminalità organizzata. In questo contesto, le vite di un vasto gruppo di uomini che si conoscono da sempre, si intrecciano in una fitta trama di avvenimenti che finiranno per mutare il corso delle loro esistenze. Jared, un giovane uomo sensibile e dal cuore ferito, abbraccia la causa di alcuni fraterni amici, Trevor Gunn e Jean-Pierre Moreau, e si getta senza riserve nella nuova avventura che li porta indietro nel tempo come fossero ancora ragazzi. Incontrerà Chloé, l’adolescente figlia di Jean-Pierre, con la quale costruirà un legame struggente e fatto di grandi scambi ad alta intensità emotiva. Chloé è fragile, e vive la sua adolescenza tra il desiderio di essere adulta, le attenzioni degli altri che cerca spasmodicamente, e i molti problemi personali che affliggono il suo animo così precoce e sensibile. Una ricca galleria di personaggi accompagna i protagonisti in questo viaggio tra le pieghe dell’animo umano, dove l’amore e l’amicizia si confondono generando equivoci dalle conseguenze tragiche.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

Stampa Stampa
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy