Meteo, in arrivo il grande gelo dalla Russia: temperature in picchiata - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Meteo, in arrivo il grande gelo dalla Russia: temperature in picchiata

Condividi questo articolo.
Rate this post

Nelle prossime ore un nucleo gelido proveniente dalla Russia farà irruzione sull’Italia sotto forma di burrasche di vento e precipitazioni che risulteranno nevose a quote via via più basse soprattutto al Sud.

Il team del sito www.iLMeteo.it avverte che entro sera impetuose correnti fredde raggiungeranno l’Italia. La Bora soffierà moderata al Nordest e sul medio Adriatico, il Grecale sferzerà l’Adriatico meridionale, il Mare Ionio e poi il Tirreno. Soffierà forte ancora il Maestrale in Sardegna e sulla Sicilia mentre sulle Alpi valdostane e lombarde avremo un forte Fohen. Tempo che peggiora al Nord con molte nubi, qualche nevicata sulle Alpi e piogge in Liguria.

L’ingresso dei venti orientali causerà un rapido peggioramento del tempo su Abruzzo, Molise e Puglia con veloci temporali e nevicate a 800/1000 metri, il Maestrale manterrà ancora  tempo instabile sulle coste tirreniche meridionali e sulla Sardegna. L’irruzione gelida nella giornata di venerdì darà vita a un vortice ciclonico sul basso Tirreno che renderà molto instabile l’atmosfera su Campania meridionale, Basilicata e Calabria con precipitazioni intense e nevose a quote via via più basse e fin sopra i 2-400 metri in serata.

Clima freddo su tutto il Paese, accentuato anche dal vento che farà percepire temperature più basse di circa 4-6°C rispetto a quelle reali. Il weekend sarà gelido con valori massimi di poco sopra lo zero al Nord e sotto i 7 gradi al Centro-Sud, ma con precipitazioni scarse.

NEL DETTAGLIO

Oggi. Al nord: inizialmente poco nuvoloso, peggiora in serata con molte nubi. Al centro: piovaschi in Sardegna, in serata peggiora su Abruzzo e Molise. Al sud: instabile sul basso Tirreno, in serata peggiora in Puglia.

Venerdì 15. Al nord: molte nubi, instabile sulle Alpi e in Liguria. Al centro: molto nuvoloso, qualche temporale sul sassarese, deboli nevicate sull’Appennino. Al sud: neve a 300m tra Campania, Basilicata e Calabria.

Sabato 16. Al nord: bel tempo, qualche nebbia al Nordovest. Al centro: in prevalenza soleggiato. Al sud: un po’ instabile al Sud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy