La Pro Nissa fa suo il derby battendo con un perentorio 6 a 1 la Pgs Vigor San Cataldo - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

La Pro Nissa fa suo il derby battendo con un perentorio 6 a 1 la Pgs Vigor San Cataldo

Condividi questo articolo.

Gli ospiti hanno resistito per oltre 30 minuti, con un super Polizzi che tra i pali ha negato in più circostanze la gioia del gol ai nisseni; Ma il giro palla e la classica pressione ha avuto la meglio e il gol,che era oramai nell’area, prima con le conclusioni di Colore e Mosca ed il contropiede non concretizzato da capitan Marino, arriva con Flavio La Malfa che davanti alla linea di porta mette alle spalle del portiere.

L’azione è ispirata dalla giocata sopraffina di capitan Marino; Girandola di cambi per dare spazio anche ai giovani talenti in squadra, entra Agnello e Di Stefano ed è subito in partita con un tiro da lontano che termina di poco a lato. L’estremo difensore ospite è davvero in giornata di grazia compiendo una serie di interventi risolutivi sotto porta, prima sul nostro capocannoniere Borges e poi su De Agostini. La Vigor ci prova a rimanere in partita ma un super Avanzato e il palo colpito da Lachina negano il pari. Termina così la prima frazione di gioco con il vantaggio risicato di 1 a 0.

Nella ripresa il copione è sempre lo stesso, Borges fa le prove generali del gol, prima colpisce il palo a botta sicura poi mette a segno la rete del raddoppio sugli sviluppi di una ripartenza che spiazza l’intera retroguardia ospite. Qualche minuto più tardi arriva la seconda rete per il brasiliano, giocata incredibile, palla incollata al piede e spalle al portiere di tacco deposita in rete.

Al 20’ è De Agostini a firmare il quarto sigillo. Si affaccia la Vigor con il quinto uomo in movimento trovando così la rete del 4 a 1. Gli ospiti provano a fare pressione ma i nisseni escono bene palla al piede rendendosi pericolosi dalle parti del portiere. Borges mette a segno la sua terza marcatura con un tiro da centrocampo a porta sguarnita; il 6 a 1 lo firma Colore con una staffilata che passa sotto le gambe dell’estremo difensore ospite.

Successo numero 23 in 24 partite sinora disputate per i biancorossi che escono tra gli applausi del folto pubblico presente in tribuna. Meno amara la sconfitta in casa Vigor che grazie ai risultati giunti dagli altri campi ottengono la matematica salvezza con due turni di anticipo. Adesso testa alla prossima partita quella esterna di sabato dove i nisseni giocheranno contro il Partinicaudace. Intanto questa sera in occasione del memorial di giornalismo e cultura intitolata a “Nuccia Grosso”,che si terrà al Teatro Rosso di San Secondo, la società cara al presidente Ferreri riceverà un gradito riconoscimento.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy