Guardie d’Onore di Caltanissetta, confermato delegato Enzo Falzone – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Guardie d’Onore di Caltanissetta, confermato delegato Enzo Falzone

Condividi questo articolo.

Al termine dell’incontro culturale svoltosi sabato scorso, 27 ottobre, nella sala cineforum dell’Istituto Testasecca gentilmente messa a disposizione del presidente Alberto Maira, ed incentrato sulla figura della Beata Maria Cristina di Savoia regina delle due Sicilie, la delegazione nissena dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon si è riunita in assemblea per eleggere il delegato provinciale per i prossimi tre anni.
La relazione sulla nuova Beata di Casa Savoia è stata tenuta dalla presidente della sezione nissena dei convegni Maria Cristina di Savoia, Giuseppina Battaglia, mentre l’introduzione spirituale è stata curata da mons. Calogero Panepinto, che della sezione nissena dei Convegni ne è il cappellano.
Al termine dell’incontro culturale si è dato il via all’assemblea della delegazione, e fatto l’elenco dei presenti ed avendo controllato la regolarità dei pagamenti delle quote sociali il delegato uscente ha dichiarato la propria disponibilità a ricandidarsi ed ha chiesto agli intervenuti se ci fosse qualcuno interessato a presentare la propria candidatura.
Non avendo ricevuto risposta ha dato il via alle votazioni, iniziando a distribuire le schede di votazione. Ma l’assemblea ha deciso di procedere per acclamazione rinnovando il mandato, ormai quasi trentennale, ad Enzo Falzone, Guardia d’Onore scelta e Cav.Uff. dell’Ordine al Merito civile di Casa Savoia.
(nelle foto: in basso il delegato con il principe ereditario Emanuele Filiberto di Savoia, in copertina un momento dell’incontro culturale)

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy