Gruppo di lettura, incontriamoci a Caltanissetta: appuntamento domani alla scalinata Lopiano - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Gruppo di lettura, incontriamoci a Caltanissetta: appuntamento domani alla scalinata Lopiano

Condividi questo articolo.

Apparirà strano annunciare il prossimo gruppo di lettura del mese di febbraio in data primo marzo ma, in effetti, l’incontro mensile avverrà domani, venerdì, alle ore 19; come al solito ai piedi della scalinata Lopiano, nei locali dello studio artistico dello scultore Sillitti.

Incontriamoci a Caltanissetta è al quarto episodio di una serie che gli organizzatori indicano come assai lunga e che ha preso piede in città, come segnalano le numerose presenze preventivate.

“ Il mese scorso neanche il gelo ha limitato le numerose presenze “ – sottolineano la professoressa Grazia Visconti e lo scrittore Gianfranco Cammarata, la coppia che guida l’evento culturale e artistico.

Come oramai è noto l’evento ha momenti musicali e artistici che si alternano alle letture, di poesie, di racconti, di recensioni, di viaggi.

Gli ospiti della serata saranno il fotografo ritrattista Ettore Maria Garozzo, molto noto in città, e il gruppo musicale dei Cantamuri. Il primo ha da tempo avviato una serie di iniziative che mettono al centro della propria arte progetti fotografici che mettono al centro dello zoom elementi di vita sociale impegnata o che ricercano fattivamente le sconosciute ricchezze del territorio, come nel caso della installazione fotografica dei ritratti dei mercanti operanti alla Strata a Foglia.

Il gruppo dei Cantamuri è composto da Debora Di Pietra ( voce del gruppo ), Luigi Amico al violino e Roberto Macrì alle tastiere. Il gruppo è composto da elementi che vantano una lunga carriera artistica che li ha resi noti nel territorio regionale. La loro base musicale poggia su musiche meridionali, rivestite da nuove sonorità e ri-arrangiate.

“ Sono in programma molte letture e la recensione, fra gli altri, di Opinioni di un clown del premio nobel per la letteratura Heinrich Boll “

Tutte le serate del gruppo vengono dedicate a qualcosa o a qualcuno, la serata di venerdì sarà dedicata all’infinito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy