Gela, bando di gara per la locazione del kartodromo - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Gela, bando di gara per la locazione del kartodromo

Condividi questo articolo.

Con condizioni economiche più vantaggiose, il Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta, ha pubblicato il terzo bando di gara ad evidenza pubblica per l’affidamento in locazione, previa esecuzione dei necessari interventi di ristrutturazione e manutenzione, dell’impianto motoristico “Kartodromo” di contrada Zai a Gela. 

L’immobile consiste in un’area di circa 11,2 ettari, a circa 3.6 km dal centro abitato di Gela sulla S.P. n°8 Gela – Butera, in cui è ubicato il Kartodromo, che occupa circa 6,5 ettari e comprende una pista in asfalto lunga m. 1.260 c.a. e larga m. 8 con diciannove curve e alcuni rettilinei. Nel rettilineo principale è situata una sala cronometristi, al secondo piano di un edificio in cemento armato, nel piano sottostante dell’edificio sono stati ubicati dei locali per la sala stampa, la segreteria ed i servizi igienici. All’interno del paddock, è presente un fabbricato anch’esso in c.a., che si sviluppa su due livelli, nel primo è allocata una sala ristoro, mentre in quello superiore il deposito, uffici e i servizi igienici. Esistono anche una tribuna prefabbricata, un parco gomme per il deposito, il montaggio e lo smontaggio dei pneumatici, prefabbricati vari e un parcheggio per le ambulanze e per i mezzi dei VV.FF,  tutto in precarie condizioni.

Ai primi due bandi di gara, scaduti il 30/9/2019 ed il 16/12/2019, nessun concorrente aveva presentato offerta, cosicché con uno specifico Atto di indirizzo del Commissario Straordinario Ing. Alongi, la ex Provincia ha deciso di rendere più vantaggiose, per gli operatori economici interessati, le condizioni per la locazione.

È stato così diminuito del 20% il canone di locazione che in questo nuovo bando, che scadrà il 3 marzo del 2021, è fissato in € 14.400,00 per anno e sarà consentito il recupero del 100% delle spese di ristrutturazione e manutenzione che l’aggiudicatario dovrà sostenere per rifunzionalizzare l’impianto.

La durata della locazione, stabilita dall’operatore economico in ragione dell’investimento che è disponibile ad effettuare, varia da 6 a 50 anni. Ad esempio alla durata di 15 anni è previsto un investimento per il recupero del kartodromo di circa € 117 mila.

Il bando scadrà il 3 marzo 2021 alle ore 12:00, entro questa data occorrerà presentare il plico con l’offerta temporale e l’offerta economica. La prima, come detto, comporterà, a seconda della durata, un investimento iniziale per rendere funzionale l’impianto, la seconda un’offerta in aumento rispetto al canone posto a base di gara. E’ previsto debba svolgersi un sopralluogo obbligatorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy