Direzione Futuro, eletto il direttivo – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Direzione Futuro, eletto il direttivo

Se ti è piaciuto questo articolo, valutalo.

Condividi questo articolo.

Durante l’assemblea programmatica del movimento Direzione Futuro del 26 ottobre sono state definite alcune responsabilità all’interno del movimento. La guida del movimento è stata affidata a Calogero Munì e a Calogero Virzì, che hanno assunto anche l’onere e l’onore di traghettare il movimento alle prossime elezioni amministrative di maggio 2019.

Sono state assegnate, inoltre, delle deleghe suddivise per aree tematiche, i cui responsabili si attiveranno per redigere, di concerto con tutti gli iscritti e simpatizzanti del movimento, il programma elettorale da presentare agli elettori. Marco D’Arma, giovane nisseno impegnato nel mondo sportivo, si occuperà di sport e politiche giovanili. A Oscar Bellomo, giovane commerciante nisseno, è andata la delega al commercio, tutela, promozione e sviluppo dell’imprenditoria. Vincenzo Sena, giovane attivo e inserito nel tessuto sociale cittadino, si occuperà, appunto, di quartieri e rapporti con le istituzioni. Michele Guittardi, infine,  cofondatore e sostenitore della prima ora del movimento, assumerà  le deleghe all’artigianato e turismo.

“Ringrazio tutti i ragazzi del movimento –  afferma Calogero Munì –  per il delicato ruolo affidatomi. Cercherò di assolverlo nel migliore dei modi e con la passione che mi contraddistingue. Abbiamo messo in piedi una squadra competente e motivata, che si è già messa a lavoro per dare voce alle richieste della gente e tentare di recuperare quel rapporto tra politica e cittadino che è andato ormai perso. Abbiamo deciso di farlo puntando su giovani che vivono la città tutti i giorni sotto molteplici sfaccettature. Niente politici di professione, ma politici di fatto. Ragazzi che conoscono i problemi delle società sportive e delle strutture deputate ad accogliere eventi sportivi, conoscono i problemi dei quartieri, della zona industriale, dei commercianti ed hanno deciso di mettersi in gioco per tentare di cambiare lo stato attuale delle cose, piuttosto che lamentarsi e basta”.

“Come abbiamo fortemente sostenuto  il giorno della nostra presentazione ufficiale – dichiara Calogero Virzì – stiamo cercando non di distruggere il vecchio, ma di costruire il nuovo”.

“Abbiamo tante idee – continua Virzì –  e ci siamo già attivati non per cercare responsabili, ma per cercare chi si assuma la responsabilità dello sviluppo della città. Vogliamo allargare le mura della città anche alle zone industriali e agricole e dare voce ad ogni cittadino che voglia apportare il proprio contributo”.

“Per quanto riguarda le elezioni amministrative della primavera prossima – conclude Munì – già da qualche mese stiamo conducendo una battaglia democratica chiedendo a gran voce le primarie di coalizione in seno al centrodestra, ma ad oggi in molti fanno orecchie da mercante. Attenderemo eventuali sviluppi dello scenario politico locale e torneremo a farci sentire”.

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy