Diocesi di Caltanissetta, La Tre Tende... la Parola e la Teologia: appuntamento nella chiesa di S. Pio X dal 10 al 12 settembre - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Diocesi di Caltanissetta, La Tre Tende… la Parola e la Teologia: appuntamento nella chiesa di S. Pio X dal 10 al 12 settembre

Condividi questo articolo.

Dal 10 al 12 settembre, nella chiesa S. Pio X in Caltanissetta, con inizio alle ore 19.00, si svolgerà la Tre Tende… la Parola e la Teologia, per introdurre la comunità diocesana al cammino di fede che l’intera Diocesi svolgerà durante l’anno pastorale 2019/2020.
Quello che è appena iniziato è il sesto anno di applicazione degli Orientamenti Pastorali che la Chiesa nissena si è dati per gli anni 2014-2020 sul tema: Iniziazione Cristiana. Nel Battesimo la responsabilità dell’evangelizzazione.

In maniera particolare, nell’anno appena iniziato i fedeli della nostra Diocesi saranno chiamati ad approfondire il valore della testimonianza e della missionarietà del battezzato, chiamato ad essere “luce del mondo e sale della terra”. In questo saranno aiutati dalla Lettera Pastorale del Vescovo Mons. Mario Russotto, Dal buio alla luce… il coraggio della testimonianza.
Nel primo giorno della Tre Tende, martedì 10, don Onofrio Castelli, parroco della parrocchia Santa Flavia in Caltanissetta, presenterà il tema del nuovo anno pastorale. A seguire alcune testimonianze di vita cristiana e di impegno ecclesiale.
Mercoledì 11, il Vescovo Mons. Mario Russotto introdurrà alla lettura e all’approfondimento della Lettera agli Efesini di San Paolo, Libro biblico dell’anno.
La terza sera, giovedì 12, sarà presentata e consegnata ai sacerdoti e alle comunità parrocchiali la Lettera Pastorale del Vescovo “Dal buio alla luce…il coraggio della testimonianza”. Ne parleranno  Giovanbattista Tona, magistrato, e don Luca Milia, parroco e docente di Sacra Scrittura.

 

(Foto gentilmente concessa da Marcella Sardo)

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

Stampa Stampa
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy