“Criticità e gestione della biblioteca Scarabelli”, interrogazione del gruppo consiliare di Caltanissetta Protagonista – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

“Criticità e gestione della biblioteca Scarabelli”, interrogazione del gruppo consiliare di Caltanissetta Protagonista

Se ti è piaciuto questo articolo, valutalo.

Condividi questo articolo.

Di seguito pubblichiamo l’interrogazione (integrale) presentata dal gruppo consiliare di Caltanissetta Protagonista la sindaco Roberto Gambino

Al Sig. Sindaco di Caltanissetta

Arch. Roberto Gambino

INTERROGAZIONE

(con richiesta di risposta scritta)

Oggetto: Criticità e gestione della  Biblioteca L.Scarabelli

I sottoscritti  Salvatore Petrantoni, Giovanna Mulè, Michele Giarratana , Consiglieri Comunali del Gruppo consiliare di Caltanissetta Protagonista
PREMESSO

CHE  gli scriventi si sono recati a fare un sopralluogo nella biblioteca comunale “Scarabelli” per rendersi conto delle criticità sollevate da molti utenti e dagli impiegati della stessa;

CHE le condizioni di climatiche dei luoghi sono al limite della vivibilità e della sopportazione per chi giornalmente lavora in quel luogo e in quelle stanze;

CHE gli utenti lamentano diversi disservizi e per questo vi è un sostanzioso calo di presenze durante il giorno

  • assenza Wi-Fi
  • PC senza connessione internet
  • climatizzazione ambienti

ATTESO

CHE il Regolamento della Biblioteca, votato dal Consiglio Comunale il 14.07.2017 con delibera n.26 prevede una serie di adempimenti ai quale ottemperare entro 12 mesi dalla succitata delibera:

  • Consiglio di Biblioteca Art. 8 del regolamento  ( fondamentale ad esempio per valutare, scegliere ed eventualmente eliminare alcuni “inutili” testi, riviste, libri, quotidiani, gazzette ufficiali riposte nei locali della exprovincia oggi libero consorzio.)
  • Carta dei servizi ( e aggiornamenti standard qualitativi)
  • Logo della biblioteca

CONSIDERATO

CHE come da allegati fotografici la struttura della biblioteca è a grave rischio:

  • infiltrazioni acque piovane ( scala principale accesso)
  • pericolo di caduta calcinacci (ammaloramento del balcone prospiciente Corso Umberto, colmo di erbe infestanti)

CHE da alcuni mesi è in fase di installazione l’impianto di sicurezza antincendio, ma lo stesso non può essere al momento collaudato;

CHE da Regolamento Art. 6 viene disciplinato l’uso dei locali , che a oggi vengono gestiti senza i giusti e i necessari accorgimenti in termini di sicurezza e di autorizzazione;

CHE ad oggi una stanza che potrebbe essere utilizzata per uffici di almeno due dipendenti, viene ceduta ad un’associazione che sporadicamente ne usufruisce, lasciando di fatto in corridoio le due suddette unità;

CHE ad oggi gli enormi locali sono puliti da due impiegati RMI e non c’è una vera  impresa di pulizia come in altri locali comunali, con ovvie carenze igieniche nonostante il laborioso impegno giornaliero degli impiegati;

INTERROGANO la S.V.

se è al corrente di tutte queste segnalazioni elencate e come vuole gestire, eliminare, e migliorare tutte le criticità da noi evidenziate e con quale tempistica si potrà procede.

 

Caltanissetta 10.07.2019

F.to I Consiglieri Comunali

di Caltanissetta Protagonista

Salvatore Petrantoni

Giovanna Mulè

Michele Giarratana

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy