Confronti a Caltanissetta e Gela con i candidati sindaco organizzato da 8 sigle sindacali – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Confronti a Caltanissetta e Gela con i candidati sindaco organizzato da 8 sigle sindacali

Se ti è piaciuto questo articolo, valutalo.

Condividi questo articolo.

Si sono tenuti ieri i confronti tra i candidati sindaco di Caltanissetta e Gela organizzati dalle sigle sindacali Casartigiani, Cidec, C.L.A.A.I., Cna, Coldiretti, Confagricoltura, Confartigianato e Confesercenti.

Presenti all’incontro di Caltanissetta Roberto Gambino del Movimento 5 Stelle; Michele Giarratana di Caltanissetta Protagonista, sostenuto da Forza Italia, Avanti Caltanissetta, Sicilia vera e Fratelli d’Italia, Udc e Diventerà bellissima; Rocco Gumina di Open politiche aperte; Salvatore Messana sostenuto da Caltanissetta Riparte, Proviamoci e Progressisti per Caltanissetta.

A Gela presenti, invece, tutti e quattro i candidati sindaco: Simone Morgana per il M5S; Maurizio Melfa sostenuto dalle liste civiche Maurizio Melfa Sindaco e Ripartiamo da zero; Giuseppe Spata, coordinatore provinciale della Lega sostenuto da Lega Salvini Sicilia, Udc, Avanti Gela e Fratelli d’Italia e infine Lucio Greco sostenuto dalle cinque liste Un’Altra Gela, Azzurri per Gela, Uniti siamo gelesi, Una Buona Idea e Impegno Comune-Popolo della Famiglia. Ha mediato entrambi gli eventi il direttore della Cna, Pasquale Gallina.

Molteplici gli argomenti toccati: riqualificazione delle città, sviluppo economico, coinvolgimento delle associazioni e organizzazioni nelle scelte strategiche, valorizzazione del territorio, salvaguardia e promozione dei prodotti tipici. L’accento, in particolare, è stato posto, dalla quasi  totalità dei candidati sindaco, sul gap infrastrutturale che caratterizza entrambe le città e che ne pregiudica le capacità di competizione sui mercati e, conseguentemente, lo sviluppo economico. Durante i singoli interventi i candidati hanno esposto i rispettivi programmi politici sposando la richiesta delle sigle sindacali di lavorare in sinergia per provare a costruire un percorso nuovo di condivisione e partecipazione. “Abbiamo letto le dichiarazioni del candidato Oscar Aiello pubblicato dalla stampa. Aiello, assente all’incontro tenutosi presso la locale Camera di Commercio di Caltanissetta, che ha contestato la modalità di invito e il luogo dell’incontro” si legge nella nota che continua: “Le sigle sindacali Casartigiani, Cidec, C.L.A.A.I., Cna, Coldiretti, Confagricoltura, Confartigianato e Confesercenti precisano che, al pari di tutti i candidati sindaco presenti, anche nei confronti del sig. Aiello è stata formulata la medesima modalità di invito. Una modalità informale che non ha trovato alcun fastidio da parte dei candidati che, anche per tale motivo, vengono sentitamente ringraziati. Il candidato Aiello aveva inoltre manifestato perplessità rispetto al luogo dell’incontro che, tuttavia, rimane, a parere delle sigle sindacali, il luogo istituzionale neutrale che più di ogni altro rappresenta le imprese del territorio nella tutela dei rispettivi interessi collettivi. Per tali motivazioni vengono accolte con dispiacere e stupore l’assenza e le parole del candidato sindaco che, a parere delle sigle sindacali, avremmo fatto bene a partecipare a dei momenti d’incontro voluti nell’esclusivo interesse della città e delle imprese del territorio”.

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy