Bus navetta per le processioni dalle aree parcheggio di Pian del Lago e zona Bloy – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti

Bus navetta per le processioni dalle aree parcheggio di Pian del Lago e zona Bloy

Condividi questo articolo

Il Comune di Caltanissetta ha individuato per il periodo della Settimana Santa due aree parcheggio a Pian Del Lago e zona Ponte Bloy con servizio continuo di bus navetta gratuito per accompagnare i visitatori in Centro Storico e decongestionare il traffico veicolare nelle aree centrali e semi-centrali del perimetro urbano. A darne notizia il Sindaco, Giovanni Ruvolo, e l’assessore alla Viabilità, Giuseppe Tumminelli.
I bus navetta della Scat effettuano il servizio a partire dalle 19,00 e fino all’una di notte per consentire a tutti i visitatori di poter raggiungere agevolmente e senza auto il percorso delle processioni.
Dalle aree parcheggio individuate a Pian del Lago e Ponte Bloy, i bus navetta, transitando da via Rochester, lasceranno i passeggeri in via Elena.
In tema di protezione civile durante le manifestazioni che accolgono un notevole afflusso di persone, è stata istituita nel sottopassaggio tra piazza mercato Grazia e via Kennedy l’area di primo soccorso della Croce Rossa Italiana.
Dietro l’input dell’assessore con delega alla protezione civile e del sindaco è stata accolta la richiesta della consulta comunale disabilità di istituire nell’area attigua all’ingresso principale di Palazzo del Carmine.
Infine, in tema di mobilità, è stato chiesto ad Anas di provvedere ad una segnaletica che dia indicazioni preferenziali a chi proviene dall’Autostrada Palermo-Catania per percorrere la Strada Statale 626, giungendo così in prossimità delle aree parcheggio. La segnaletica nell’area urbana è stata istituita a tale scopo dalla Polizia Municipale.

 

 

(Foto La Sicilia)

Condividi questo articolo
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *