A19, nei pressi di Enna giovane operaio rimane schiacciato da una lastra di cemento - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

A19, nei pressi di Enna giovane operaio rimane schiacciato da una lastra di cemento

Condividi questo articolo.

Giovane di Polizzi Generosa schiacciato da una lastra in cemento 

 

Si tratta dell’ennesimo incidente sul lavoro che accade in Sicilia. La vicenda si è consumata ieri sul viadotto “Mulini”, al chilometro 112 della Palermo-Catania.

Il giovane, un operaio di 24 anni originario di Polizzi Generosa (G.C. le sue iniziali), stava effettuando dei lavori di riparazione del viadotto quando una lastra di cemento gli è finita addosso provocandogli diverse fratture e una emorragia cerebrale.

In seguito all’incidente sono scattati i soccorsi. Il giovane è stato ricoverato al reparto di rianimazione all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta dove è stato trasportato a bordo dell’elisoccorso.

L’Anas, si legge in una nota, “ha predisposto tutte le misure necessarie al fine di collaborare con le forze dell’ordine per l’accertamento delle dinamiche dell’infortunio”.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.



Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it
Ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy