Vittoria netta per 6 a 0 della Pro Nissa. Ritorna in campo dopo un lungo infortunio il giovane Di Stefano - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Vittoria netta per 6 a 0 della Pro Nissa. Ritorna in campo dopo un lungo infortunio il giovane Di Stefano

Condividi questo articolo.

Seppur con tante assenze Graef, Colore e De Agostini su tutti, la Pro Nissa si impone vincendo per 6 a 0 sul malcapitato Sporting Alcamo. Gara mai messa in discussione,  nisseni subito padroni del gioco e avversari apparsi in chiara difficoltà sul piano tecnico e della manovra. A fare le prove generali del gol ci pensano Lo Bongiorno e Borges che al minuto 8’ e 11’ vanno vicinissimi alla rete; Rete che arriva al 12’ con Mosca che fa partire una staffilata da posizione defilata che piega le mani al portiere; Al 15’ l’occasione del raddoppio è sui piedi di La Malfa che servito da Borges in contropiede, da due passi in scivolata non trova il tempo sul pallone. Due minuto dopo è capitan Marino a realizzare la rete del raddoppio servito abilmente dal pivot brasiliano Borges. Gli avversari, frastornati, provano a portarsi timidamente avanti al 20’ , conclusione ravvicinata ma Avanzato chiude la saracinesca con un intervento da terra. Al 23’ ritorna in campo dopo un lungo infortunio il giovane Emanuele Di Stefano, buona la prova , tanta corsa e buona tecnica individuale in alcune giocate, rendendosi da subito utile ai compagni. Al 26’ arriva la rete del 3 a 0 con Lo Bongiorno. Nella ripresa stesso “cliché” ed inizia anche la girandola dei cambi per far rifiatare alcune e per dare minutaggio a chi ha giocato meno. Ma il ritmo di gioco e la qualità non è da meno; Al minuto 9’ arriva la rete del capocannoniere del torneo Borges che, su azione in velocità, deposita senza affanno alle spalle del portiere. Debutto assoluto invece per il giovane Ivan Lo piano, artefice della promozione dello scorso anno. Nei minuti finali arrivano le reti di Mosca che chiude così a tre reti personali. Fischio finale ed applausi a scena aperta dei tanti tifosi che assaporano sempre più il sogno promozione. Giornata interlocutoria perché il Cus Palermo vince in casa e resta agganciato al secondo posto ad 8 punti dai nisseni. Sabato si va a Pantelleria gara insidiosa soprattutto per la lunga trasferta che dovrà affrontare la squadra e poi tra due settimane arriva la seconda della classe. In caso di doppio successo, a quel punto si potrà seriamente parlare di impresa sportiva in casa Pro Nissa.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy