VIDEO. Una giornata con Fedele Termine, il panificatore che pensa ai bisognosi – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

VIDEO. Una giornata con Fedele Termine, il panificatore che pensa ai bisognosi

Condividi questo articolo.

“Si sopravvive di ciò che si riceve, ma si vive di ciò che si dona“.  Pensava questolo psichiatra Carl Gustav Jung ed in effetti non sbagliava. Donare, aiutare è un po’ anche amare, ma e anche vivere, vivere di buoni gesti che ci rendono la vita migliore.

È il caso di un panificatore quarantancinquenne, Fedele Termine, di Caltanissetta.
‘Dalla Sicilia con amore’, si potrebbe dire, perché questo simpatico artigiano, guardate il suo profilo Facebook per rendervene conto, è un vero paladino dei meno fortunati. Già, lui tutte le sere lascia chili di pane, latte, olio, frutta e acqua su una panchina che si trova proprio davanti al suo panificio.

In via Fra’ Giarratana da un mese, ormai, c’è una panchina solidale a favore dei suoi concittadini e dei migranti. Invece di buttare tutto questo ‘ben di Dio’, questo straordinario panettiere pensa agli altri, ai bisogni, a chi non ce la fa più ad arrivare a fine mese. È la sua missione, un gesto generoso, un esempio di altruismo scaturito da quando una signora gli chiede del pane avanzato per la bambina, poiché non ha i soldi per comprarlo.

Don Tonino Bello nei suoi scritti invitava  donare la nostra solidarietà così: “Datela voi la vostra solidarietà, per non far vivere nell’isolamento gli altri”!.

In effetti sarebbe una vita vuota, senza valori, ideali, una vita pesante. Guardando le foto di Fedele Termine sul suo profilo Facebook, ci si rende conto dal suo sorriso che è un uomo ricco di positività, di valori che lo rendono semplicemente straordinario,  con questo gesto di amore verso il prossimo.

Questo è ciò che scrive Laura Ciulli su ellemagazine.it. La testata non è la sola ad aver riportato la notizia, non siamo qui per elencarle tutte ma per farvi conoscere un altro aspetto del panificatore nisseno (in realtà lo è d’adozione).

Abbiamo trascorso una giornata a Ribera, paese che ha dato i natali al fornaio tanto lodato quanto criticato sui social per far sì che i nisseni possano conoscerlo meglio e capire il perchè dei suoi gesti.

Il servizio video:

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy