Università. A Caltanissetta i corsi di Agraria e Ingegneria biomedica, conferma per Medicina. Ruvolo: “Il distretto biomedico diventa realtà” – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Università. A Caltanissetta i corsi di Agraria e Ingegneria biomedica, conferma per Medicina. Ruvolo: “Il distretto biomedico diventa realtà”

Se ti è piaciuto questo articolo, valutalo.

Condividi questo articolo.

Il distretto universitario bio-medico diventa una realtà a Caltanissetta con l’istituzione dei corsi universitari di Scienze e tecnologie agrarie e di Ingegneria biomedica, deliberati dal consiglio d’amministrazione dell’Università di Palermo presieduto dal Rettore, Fabrizio Micari e che saranno attivati a partire dal prossimo anno accademico presso il Consorzio universitario di Caltanissetta.

Il sindaco, Giovanni Ruvolo, esprime soddisfazione per la decisione assunta dall’Università di Palermo che “premia la progettualità dell’amministrazione comunale e del Consorzio universitario”. “Viene confermata l’importante presenza della facoltà di Medicina e chirurgia, perno della presenza universitaria nel capoluogo nisseno e si amplia il bacino dell’offerta formativa dedicata alla tecnologia ed alla ricerca per la salute umana. Cibo e salute sono un binomio inscindibile ed il corso di Scienze e tecnologie agrarie sarà un volano per le aziende dell’agroalimentare. La bioingegneria al contempo s’interfaccia con la medicina e le biotecnologie, con ottimi sbocchi lavorativi”. Il corso di ingegneria biomedica sostituirà il corso di ingegneria elettrica che negli ultimi tempi aveva registrato pochi iscritti. Quest’ultimo andrà comunque a naturale scadenza nella sede nissena.

“Lavoreremo – conclude il sindaco – in sintonia con il rettore Fabrizio Micari ed il presidente del Consorzio universitario, Giovanni Arnone, per integrare al meglio i servizi per gli studenti. La presenza universitaria a Caltanissetta grazie all’ottimo lavoro del Consorzio universitario, esprime adesso una chiara connotazione, una vera vocazione che oltre ad incrementare il numero degli iscritti consentirà di radicare meglio l’Università nel tessuto economico e culturale della città”.

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy