Tanasi (Codacons): “Prezzi bassi spingono consumi, ma siamo lontani dai livelli pre- crisi. Ancora presto per cantare vittoria” – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti

Tanasi (Codacons): “Prezzi bassi spingono consumi, ma siamo lontani dai livelli pre- crisi. Ancora presto per cantare vittoria”

Positivi per il Codacons i dati forniti oggi dall’Istat e relativi alle famiglie italiane, che vedono nel 2017 una crescita dei consumi finali del 2,5% e un aumento del potere d’acquisto del +0,6%. Anche se – specifica l’associazione – è ancora presto per cantare vittoria.

Per Francesco Tanasi, segretario nazionale Codacons  finalmente i consumi, dopo i dati deludenti del 2016, fanno segnare una crescita incoraggiante nel 2017, dovuta soprattutto ai prezzi al dettaglio rimasti particolarmente bassi nel corso dell’anno e all’aumento del reddito disponibile. Purtroppo però – continua Tanasi – siamo ancora lontani dai livelli pre-crisi, quando i consumi crescevano fino al ritmo del +4% all’anno, e la strada per colmare il gap con il passato (-80 miliardi di euro di consumi nel periodo della crisi economica) appare lunga e tortuosa, come dimostrano i dati negativi delle vendite al dettaglio nei primi mesi del 2018.

Per questo, – conclude Tanasi – pur in presenza di numeri positivi, riteniamo sia ancora presto per cantare vittoria, e ribadiamo la necessità di sostenere i consumi interni attraverso misure per incrementare il potere d’acquisto, che nel 2017 non va oltre il +0,6%.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *