Stagione concertistica dell'associazione "Amici della musica", primo appuntamento con il maestro Maida al "Manzoni" - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Stagione concertistica dell’associazione “Amici della musica”, primo appuntamento con il maestro Maida al “Manzoni”

Condividi questo articolo.

Al via la 67ma stagione concertistica promossa dall’associazione “Amici della musica” di Caltanissetta, direttore artistico il maestro  Ciuzzo Ragona e presidente Massimo Pastorello. L’appuntamento inaugurale della nuova stagione si terrà sabato 2 marzo  alle ore 18,00 nell’aula magna dell’istituto “Manzoni” di Caltanissetta con ingresso libero.

Protagonista del primo concerto, il maestro Fabio Maida, chitarrista nisseno.

  1. S. Bach : Preludio BWV 1007

Preludio e Allegro BWV 998

Sor : Studi op. 29 n.17 e op.31 n.19

  1. Piazzolla :    La muerte del angel
  2. Colonna : The Last Spring

Aria mediterranea n.1

  1. Sor : Introduzione, Tema e Variazioni op.9
  2. Piazzolla :    Campero – Romantico

Primavera Porteña

Dyens : Fuoco

Fabio Maida, nato a Caltanissetta, ha studiato chitarra classica sotto la guida del maestro Salvo Pirrello diplomandosi al Conservatorio “Scontrino“ di Trapani. Successivamente ha iniziato un lungo percorso di perfezionato sotto la guida del maestro venezuelano Alirio Diaz, conseguendo diplomi di merito e iniziando un’intensa attività concertistica in varie associazioni italiane ed estere, come solista e con vari tipi di formazione (duo di chitarra – chitarra e oboe – chitarra e pianoforte – ensemble chitarristico – chitarra e orchestra) : “Amici della Musica (CL)” –  “Amici della Musica (PA)” – “Amici della Musica R. Lucchesi (RG)”  – Savoca Guitar Festival – “Amici della Musica (TP)” – “Atelier Internazionale della musica” (CT) – “Centro Chitarristico Palmese (RC)” – “Taranto Spazio Chitarra” – “Brescia Chitarra Festival” – “Albino Classica  (BG)” – “IIC La Valletta Malta” – “Teatro Garibaldi  Enna” – “Teatro degli Avvaloranti” Città della Pieve (PG) – Gallipoli Stagione Concertistica – “Rassegna Musicale Internazionale” San Giovanni Rotondo XIV Ediz.  (FG) – “Astor Piazzolla Day” Brescia – Gardel Hall Castle IIC Wolfsburg – I.S.O.P.R.O.G. onlus – Sbarro Health Research Organization. Parallelamente agli studi musicali ha condotto a termine anche quelli umanistici laureandosi in lettere moderne con tesi in Storia della musica sulle opere per chitarra di H.Villa-Lobos. E’ docente di ruolo  presso la scuola media statale “Pietro Leone” di Caltanissetta. Nel ’99 ha dato vita insieme all’oboista Angelo Palmeri al duo “Astor” che ha avuto modo di distinguersi nelle più prestigiose istituzioni musicali italiane ed estere realizzando altresì importanti elaborazioni musicali per tale tipo di formazione. Insegna chitarra presso l’istituto superiore di studi musicali “Vincenzo Bellini” di Caltanissetta.
Nell’aprile del 2004 si è esibito come solista in diversi centri della Sicilia con “L’Orchestra femminile Bulgara dell’Opera Nazionale di Sofia”. Nel gennaio del 2005 ha eseguito in prima escuzione assoluta per la città di Catanissetta il celebre “Concierto de Aranjuez” di J. Rodrigo per chitarra e orchestra con la Bulgarian Female Orchestra. Ha pubblicato opere per chitarra per conto delle “Edizioni Musicali Novecento”. Dall’ottobre del 2007 suona stabilmente in duo con il noto chitarrista bresciano Giulio Tampalini.  Nel 2007 ha conseguito al liceo musicale “Bellini” di Caltanissetta il diploma accademico di II livello in Discipline musicali ad indirizzo interpretativo – compositivo, riportando la votazione di 110 e lode attribuitagli da una commissione presieduta da Maurizio Colonna. Nel marzo del 2017 ha ricevuto, come duo “Astor”, il premio “Poesia e Musica 2017”  nella sede dell’Ambasciata italiana a la Valletta (Malta). E’ docente di chitarra dell’Italian international guitar campus. Ha scritto di lui Alirio Diaz : “……..è un ammirevole virtuoso della chitarra. E’ già da diversi anni ormai che ho ammirato la sua personalità musicale, l’emotività e il virtuosismo delle sue interpretazioni degne di comparire in qualsiasi attività delle istituzioni artistiche musicali…..”

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

Stampa Stampa
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campagna di prevenzione Asp2: screening ginecologico (donna 25-64 anni), mammografico (donna 50-69 anni) e del colon retto (uomo-donna 50-69 anni).

Campagna informativa dell'Asp a pagamento

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy