Scuole, Pagano (Lega): “Mancuso spara a zero contro di me e la Lega invece di attaccare il colpevole Pd” – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Scuole, Pagano (Lega): “Mancuso spara a zero contro di me e la Lega invece di attaccare il colpevole Pd”

Se ti è piaciuto questo articolo, valutalo.

Condividi questo articolo.

“Ricapitoliamo: la scorsa settimana un gruppo nutrito di presidi mi fa sapere, direttamente e indirettamente, che la provincia regionale di Caltanissetta aveva comunicato alle scuole della provincia di ogni ordine e grado che da lì a qualche giorno tutte le utenze di acqua, luce e gas sarebbero state tagliate”. Esordisce così su Facebook, il vice capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati Alessandro Pagano, in margine alle dichiarazioni dell’on. Michele Mancuso di FI.

“A questo punto intervengo tempestivamente facendomi spiegare dal commissario della provincia regionale dott.sa Panvini a che cosa è dovuto il drastico intervento e scopriamo che la provincia è praticamente in default a seguito di risorse finanziarie inesistenti dovute, sia ai tagli fatti dalla Regione ai tempi di Crocetta presidente della regione che ricorso era del Pd, sia a seguito dei prelievi forzosi sulle entrate della provincia fatte ai tempi di Renzi presidente del consiglio di allora, ricordo pure lui del Pd. Capito il problema mi precipito ad avvisare il ministro della pubblica istruzione Marco Busetti e poi avviso tutti i protagonisti regionali con un comunicato stampa di allarme e in cui spiego, con educazione e rispetto, che dal 1’ gennaio, i tutte le scuole saranno senza servizi e quindi non potranno funzionare.

Prendo atto che tutti i protagonisti, regionali e statali, si incontrano da lì a qualche giorno in conferenza Stato-Regione e,  per merito di entrambi, ma soprattutto di chi ha trovato i soldi e cioè del ministro Busetti, risolvono il problema, così che tutti gli studenti con il nuovo anno andranno regolamente a scuola. Ebbene che fa Mancuso e il suo partito  Forza Italia? Anziché attaccare il Pd che aveva causato i guai e ringraziare il governo Lega-5s per aver risolto (assieme a Musumeci, per carità) il problema,  siccome adesso sono alleati con lo stesso Pd, spara a zero contro di me e la Lega. Per fortuna che la gente capisce e con il voto agisce. E a lei sa che le dico on. Mancuso? Ma mi faccia il piacere… “

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy