Salute. Campagna vaccini, D'Ippolito: "L'obiettivo è far comprendere quanto sia importante vaccinarsi contro la sindrome influenzale" - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Salute. Campagna vaccini, D’Ippolito: “L’obiettivo è far comprendere quanto sia importante vaccinarsi contro la sindrome influenzale”

Condividi questo articolo.

Al via da oggi in Sicilia la campagna di vaccinazione antinfluenzale che terminerà il 28 febbraio 2020. Anche quest’anno l’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Caltanissetta è in prima linea per sensibilizzare la cittadinanza all’uso dei vaccini e al buon senso per un corretto approccio clinico.

«Il consiglio direttivo del nostro Ordine ha coniato lo slogan “Io mi vaccino, fai come me: porgi il braccio!” che metteremo in pratica già oggi in concomitanza con l’avvio della campagna vaccinale – dice Giovanni D’Ippolito, presidente dell’Omceo di Caltanissetta -. Il nostro obiettivo è far comprendere ai cittadini quanto sia importante vaccinarsi contro la sindrome influenzale. Quest’anno i virus influenzali sono in anticipo e ci si aspetta che alcuni siano più aggressivi rispetto agli anni passati».

D’Ippolito, inoltre, invita la popolazione del Nisseno a non affollare i presidi sanitari come ambulatori e ospedali in presenza di picco endemico: «Trattandosi di una malattia stagionale può provocare l’affollamento dei servizi sanitari, tra visita medica, accessi al pronto soccorso e ricoveri ospedalieri. Ecco perché lancio un appello ai cittadini, invitandoli a non recarsi immediatamente al pronto soccorso in caso di febbre, ma contattare prioritariamente il proprio medico di famiglia che possiede tutte le capacità professionali per curare a domicilio gli assistiti. Vaccinarsi significa quindi ridurre sia l’impatto sociale della sindrome influenzale che quello strettamente sanitario, essendo utile all’individuo e alla collettività».

L’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri ricorda alcune buone pratiche per limitare la circolazione del virus influenzale, come lavare le mani spesso con acqua e sapone ogni volta che si starnutisce e tossisce, coprire naso e bocca quando si starnutisce e tossisce.

«La campagna vaccinale è un intervento in difesa della salute cui tutti i medici e gli odontoiatri tengono molto e per la quale l’Ordine si spende da anni – aggiunge il presidente dell’Omceo Caltanissetta, D’Ippolito -. Voglio quindi ringraziare i colleghi e il personale sanitario dei servizi territoriali di vaccinazione, i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta per l’impegno profuso quotidianamente nella vaccinazione. Facendo squadra con chi opera sul territorio a diretto contatto con i cittadini, possiamo far comprendere l’importanza di un gesto semplice ed indispensabile».

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

Stampa Stampa
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy