Resuttano, Radio comunità nuova festival e memorial padre Indorato: vincono Manuela Lo Porto e Alessia Ventura - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Resuttano, Radio comunità nuova festival e memorial padre Indorato: vincono Manuela Lo Porto e Alessia Ventura

Condividi questo articolo.

Manuela Lo Porto di Enna con il brano “Man in the Mirror” di Michael Jackson” vince il terzo Radio Comunità Nuova Festival. Ad Alessia Ventura di Caltanissetta con il brano “When i was your man” di Bruno Mars va l’ottavo memorial padre Indorato

 

Manuela Lo Porto di Enna ha 17 anni e frequenta la quarta classe del Liceo Scientifico, con il brano “Man in the Mirror” di Michael Jackson e con “Georgia on my Mind” di Stuart Gorrel e Hoagy Carmichael nella sfida tra i tre finalisti ha vinto il terzo Radio Comunità Festival.

Alessia Ventura di Caltanissetta (nella foto di copertina), 11 anni, con il brano “When i was your man” di Bruno Mars ha vinto l’ottavo memorial padre Michele Indorato.

Un Radio Comunità Nuova Festival che è diventato negli anni sempre più importante e un evento al quale non mancare. Un festival, a livello regionale, che ha lo scopo di promuovere il talento musicale dei partecipanti, mediante un confronto canoro. Venti i concorrenti in gara, divisi in due categorie, sette junior per bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni; tredici senior dai 16 anni.

Nella categoria senior prima classificata Manuela Lo Porto, seconda classificata Eleonora Sciascia (Palermo) e terzo classificato Francesco Paolo Lo Buono (Palermo). La diciassettenne ennese si è aggiudicata, anche, un Singer camp al Cet di Mogol in Umbria della durata di tre giorni, dall’11 al 13 ottobre prossimo e uno dei cinque pass per #TheSocialContest. Gli altri quattro in palio sono stati assegnati alla seconda classificata Eleonora Sciascia, a Miriana Ballaera (Caltanissetta), Francesca Cappellini (Caltanissetta) e Martina Buggea (Caltanissetta). Un contest musicale atto a formare giovani artisti emergenti, una formazione didattica che si svolgerà in Sicilia con semifinali e finali che si terranno nelle prossime settimane.

Manuela Lo Porto, visibilmente felice ed emozionata per il primo gradino del podio, ha iniziato a studiare musica a 12 anni prendendo lezioni di canto e aggiungendo, poi, lo studio del pianoforte. Attualmente studia canto e pianoforte con l’insegnante di canto Mariangela Rizza e l’insegnante di piano Floriana Gallo.

Manuela è abituata a calcare le scene e alle vittorie avendo raggiunto risultati eccellenti al Mastino d’oro” a Caltanissetta, il festival “Italan’s Dream” e si è classificata terza al “Madofestival”. Fa parte del quartetto vocale delle “Daimon”, con le quali si è presentata ad Area Sanremo, qualificandosi fino alle semifinali. Al concorso musical “Danza in Fiera” a Firenze si è aggiudicata la borsa di studio per la Lim di Roma.

Per la categoria Junior prima classificata Alessia Ventura di Caltanissetta, seconda classificata Isabel Maria Di Francisca di Resuttano e terza classificata Sophie Melfa di Caltanissetta.

Nel corso della serata un tripudio per l’ospite d’onore Gero Riggio. Fragorosi applausi  per il brano “Svuoto il Bicchiere” dedicato a Paolo Borsellino, con cui ha vinto il premio winner tour e il premio Polizia Moderna, al concorso musica contro le mafie.

 

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy